Tommaso Cascella – Sfaccimm

Firenze - 09/10/2016 : 15/11/2016

Sfaccimm, personale di Tommaso Cascella.

Informazioni

  • Luogo: GALLERIA ZETAEFFE
  • Indirizzo: via maggio 47 r - Firenze - Toscana
  • Quando: dal 09/10/2016 - al 15/11/2016
  • Vernissage: 09/10/2016 ore 17
  • Autori: Tommaso Cascella
  • Generi: arte contemporanea, personale

Comunicato stampa

Domenica 9 ottobre alle ore 17.00 presso la Galleria ZetaEffe, in via Maggio 47/r a Firenze, sarà inaugurata la mostra Sfaccimm, personale di Tommaso Cascella che sarà visibile fino al 15 novembre 2016 secondo gli orari di apertura della Galleria.

“Sfaccimm in napoletano vuol dire faccia brutta, altezzosa, da scemo, furba, faccia tosta, e poi come esclamazione ha il senso di malora o al diavolo. Ho ritratto a memoria una serie di “sfaccimm” o facce con queste peculiarità

Potrebbero essere anche maschere nel senso che ognuno di noi ne indossa una: quella che la vita ci ha plasmato e poi quella del mattino o della sera, la faccia per sedurre, i lineamenti del dolore o piacere, le rughe e gli sguardi, le diverse luci dell’aura che la circonda. Il mio piccolo campionario potrebbe figurare in un testo di antropologia del vecchio Lombroso.."

"In neapolitan dialect "Sfaccimm" means ugly face, dumb and crafty face, and as an exclamation it means: "unluck" or "what the hell".
I painted a series of "Sfaccimm" or faces with these peculiarities.
They could also be masks in the sense that everybody wears one: the one given by our lives and the one we wear every morning or in the evening, so the face we use to seduce, the expression of pleasure or pain, the wrinkles and glances under the different lights and auras surrounding this face.
My samples could appear in an Anthropology text by Cesare Lombroso..."