Thomas Zipp – Comparative Investigation

Venezia - 30/05/2013 : 24/11/2013

L’installazione di Zipp rappresenta un istituto di ricerca, espressione dell’isteria e della dualità (schizofrenia) di un individuo, artista, medico e paziente.

Informazioni

  • Luogo: PALAZZO ROSSINI
  • Indirizzo: Campo Manin tra Rialto e Accademia - Venezia - Veneto
  • Quando: dal 30/05/2013 - al 24/11/2013
  • Vernissage: 30/05/2013 ore 16.30-19
  • Autori: Thomas Zipp
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: 10 – 18, chiuso martedì
  • Sito web: http://www.kaistrasse10.de

Comunicato stampa

Thomas Zipp - Comparative investigation about the disposition of the width of a circle
Il progetto dell’artista Thomas Zipp ha due riferimenti: uno è The Width of a Circle, composta da David Bowie nel 1970 come manifestazione del suo rapporto con il “demone della droga” e ispirata a Così parlò Zarathustra di Nietzsche; l’altro è l’espressione ‘l’arc de cercle’, metafora delle reazioni dei pazienti messi sotto ipnosi dallo psichiatra Jean-Maria Charcot (1825-1983). L’installazione di Zipp rappresenta un istituto di ricerca, espressione dell’isteria e della dualità (schizofrenia) di un individuo, artista, medico e paziente

Zipp esplora le manifestazioni dell’inconscio, tematizzando inoltre droghe, heavy metal, religione, filosofia e zone recondite della psichiatria e della psicopatologia.
Palazzo Rossini-Revedin, San Marco 4013 (Campo Manin)