Thomas Allen – Uncovered

Torino - 16/05/2013 : 22/06/2013

Da sempre affascinato dai libri “pop-up”, Thomas Allen (1963) sfoggia un talento infallibile nel ricreare l’illusione di tridimensionalità, usando vecchi libri di pulp fiction come soggetti per i suoi set.

Informazioni

  • Luogo: PHOTO & CONTEMPORARY
  • Indirizzo: Via Dei Mille 36 - Torino - Piemonte
  • Quando: dal 16/05/2013 - al 22/06/2013
  • Vernissage: 16/05/2013 ore 18-23
  • Autori: Thomas Allen
  • Generi: arte contemporanea, personale

Comunicato stampa

Da sempre affascinato dai libri “pop-up”, Thomas Allen (1963) sfoggia un talento infallibile nel ricreare l’illusione di tridimensionalità, usando vecchi libri di pulp fiction come soggetti per i suoi set. Questi volumi dalle copertine screpolate e dalle pagine scolorite non sono, per l’artista , semplici oggetti da esibire su uno scaffale, ma piuttosto un prodigioso inventario di personaggi e scene in attesa di essere diretti

Thomas Allen ritaglia pazientemente i contorni delle figure liberandole dalla loro bidimensionalità cartacea : i personaggi liberati dai vincoli delle copertine ed animati grazie a un sapiente uso delle luci e dell’obiettivo diventano attori su di un surreale palcoscenico. Piegati e posizionati, il dramma progettato va in scena. Nella serie di lavori qui presentata, la narrazione è concentrata in particolare sull’epilogo, spesso lo scenario di un crimine: il come ed il perché gli attori di questo dramma si ritrovano riuniti è lasciato all’interpretazione ed alla fantasia dell’osservatore.