The Reconfigured Painting

Brussels - 05/02/2015 : 05/04/2015

The Reconfigured Painting è un’indagine sulle nuove modalità espressive della pittura, sui cambiamenti che la stanno caratterizzando e che sono l’inevitabile conseguenza delle mutazioni della nostra realtà.

Informazioni

Comunicato stampa

La Canal|05 Art Gallery è lieta di annunciare la prima tappa di un ciclo di tre mostre che si svolgeranno nell’arco dei prossimi due anni e che saranno dedicate alla pittura emergente internazionale.
The Reconfigured Painting è un’indagine sulle nuove modalità espressive della pittura, sui cambiamenti che la stanno caratterizzando e che sono l’inevitabile conseguenza delle mutazioni della nostra realtà

Per questa prima tappa sono stati invitati ad esporre Sean Crossley, nato a Melbourne (Australia) nel 1987 e che oggi vive a Bruxelles; Tjorg Douglas Beer, nato a Lübeck (Germania) nel 1973 e basato ad Hamburg; Amir Mogharabi, iraniano nato nel 1982 con base a New York; Caterina Silva, nata nel 1983 a Roma (Italia) e da un anno in residenza al Rijksakademie Van Beeldende Kunsten di Amsterdam. In mostra saranno esposte opere della produzione più recente degli artisti, che passano senza soluzione di continuità dalla forma del quadro a quella di una pittura che si dilata nello spazio
in una dimensione installativa.