The Opposite of Justice

Bergamo - 09/11/2013 : 08/12/2013

Mostra collettiva che ospita un gruppo di artisti internazionali.

Informazioni

Comunicato stampa

The Opposite of Justice, collettiva che ospita un gruppo di artisti internazionali, quali Francesco Arena, Jota Castro, Sophie Calle, Ceal Floyer, Regina José Galindo, Andrea Mastrovito, Paul McCarthy, Jonathan Meese, Shirin Neshat, Santiago Sierra, Taryn Simon, Rirkrit Tiravanija.
Curata da Stefano Raimondi e Mauro Zanchi, la mostra inaugurerà sabato 09 novembre 2013 presso la Basilica di Santa Maria Maggiore di Bergamo.

Qual è l’opposto di Giustizia?
La forte valenza etica e politica delle storie individuali di un gruppo di artisti sono fonte di riflessione delle diverse realtà del contemporaneo e del ruolo civile dell’artista all’interno della società

Così, attraverso una costante affermazione del contrario, sia attraverso la denuncia violenta di una situazione critica di tirannia, sia con l’arma dell’ironia, dell’immagine poetica, della violenza visiva o del silenzio, The Opposite of Justice tenta di offrire una risposta al quesito.

Ideata in occasione della manifestazione Molte fedi sotto lo stesso cielo, promossa dall’ACLI Bergamo, l'iniziativa è sostenuta da MIA – Congregazione della Misericordia Maggiore e realizzata in collaborazione con la GAMeC –Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea e The Blank, Bergamo Contemporary Art, con la partnership ufficiale della Fondazione Credito Bergamasco.