The Boat is Leaking. The Captain Lied

Venezia - 10/05/2017 : 26/11/2017

Questo progetto espositivo transmediale è il risultato di un approfondito confronto tra lo scrittore e regista Alexander Kluge, l’artista Thomas Demand, la scenografa e costumista Anna Viebrock e il curatore Udo Kittelmann.

Informazioni

Comunicato stampa

Fondazione Prada presenterà nella sede veneziana di Ca’ Corner della Regina “The Boat is Leaking. The Captain Lied.” dal 13 maggio al 26 novembre 2017.
Questo progetto espositivo transmediale è il risultato di un approfondito confronto tra lo scrittore e regista Alexander Kluge, l’artista Thomas Demand, la scenografa e costumista Anna Viebrock e il curatore Udo Kittelmann. La mostra si svilupperà al piano terra e nei due piani nobili del palazzo settecentesco e includerà opere filmiche e fotografiche, ambientazioni spaziali e prestiti da collezioni pubbliche e private



In un dialogo di costellazioni e riferimenti polifonici tra i contributi di ciascun artista, la mostra attraversa diversi linguaggi come il cinema, l’arte e il teatro. La convergenza di spazi visivi e scenografie in grado di creare una varietà di atmosfere trasforma lo storico palazzo di Ca’ Corner della Regina in un luogo metaforico nel quale scoprire i mondi in cui viviamo e le nostre attitudini personali sviluppate nei loro confronti.

La mostra intende fornire una visione completa delle produzioni di Alexander Kluge, Thomas Demand e Anna Viebrock. I loro sforzi artistici si sono sempre estesi oltre ai campi dell’estetica e dell’immaginativo in quanto concepiti con chiare intenzioni storico-politiche. I tre autori si rivelano così pionieri e investigatori, testimoni e cronisti dei tempi passati e presenti.

Grazie a questo approccio la mostra è concepita come uno spazio in cui vivere esperienze e incontri. Questo ambiente stratificato e visivamente potente conferisce un’analisi e un significato al quotidiano e ai mondi di ieri e oggi sospesi tra apparente normalità e catastrofe, in una società divisa tra slancio vitale e perdita di fiducia, tra estrema angoscia e speranza senza limiti.