Tavor Generation Art Project

Capoterra - 11/12/2011 : 11/02/2012

Un ciclo di sei mostre bimestrali temporanee mobili (in auto) che si muovono sulle traiettorie quotidiane dell'autovettura.

Informazioni

  • Luogo: TAVOR ART MOBIL
  • Indirizzo: Via Antares, 32 - Capoterra - Sardegna
  • Quando: dal 11/12/2011 - al 11/02/2012
  • Vernissage: 11/12/2011
  • Generi: arte contemporanea, collettiva
  • Orari: Solo su appuntamento
  • Email: mariopesceafore@lifegate.it

Comunicato stampa

"Tavor Generation Art Project" a cura del duo d'artisti visivi Barbara Ardau - Domenico "Mimmo" Di Caterino inaugura la sua programmazione l'undici Dicembre 2011

Per tutto il 2012 la folle e criminosa mente del duo di artisti disonesti, delinquenti e sciacalli ha deciso d'innescare un nuovo e terribile processo di fermentazione creativa attraverso i social network concependo un ciclo di sei mostre bimensili temporanee mobili (in auto) che si muoveranno sulle traiettorie quotidiane dell'autovettura, la micropersonale mobile inaugurerà privatamente ogni due mesi alla presenza di tre autorevoli invitati condotti in auto che si muoveranno su una traiettoria poetica vicina concettualmente all'opera degli artisti esposti, i sei appuntamenti nasceranno in diretta sul social network facebook e dall'inaugurazione mobile verrà tratto ogni due mesi un video pubblicato su you tube retorico di becera propaganda pubblicitaria finalizzato a sdoganare in chiave pop (popolare e populistica) l'opera degli artisti presentati.

L'undici Dicembre si comincia con gli artisti visivi Alessandro Sanna altrimenti conosciuto dai più come Quilo dei Sa Razza - Maloscantores; Peppe Esposito direttamente dal Padiglione Italia-Campania della Biennale più discussa della storia della nostra nazione e Donato Arcella ex paparazzo e filmaker free sospeso tra l'underground ed Mtv; presenteranno il loro lavoro la giornalista Laura Sanna, la ricercatrice didattica Mimma Ferraraccio e l'attivista poetico Dario Cosseddu.

http://youtu.be/w0xcklDLdHQ