Taro Miura – Workmen

Informazioni Evento

Luogo
MAMBO - MUSEO D'ARTE MODERNA DI BOLOGNA
Via Don Giovanni Minzoni 4, Bologna, Italia
Date
Dal al
Vernissage
23/03/2014

ore 18

Contatti
Email: info@mambo-bologna.org
Editori
CORRAINI
Artisti
Taro Miura
Generi
personale, disegno e grafica
Loading…

In occasione dell’edizione 2014 di Bologna Children’s Book Fair il MAMbo propone una mostra, due laboratori e un incontro dedicati a Taro Miura, artista, illustratore e grafico giapponese.

Comunicato stampa

Promosso da: Dipartimento educativo MAMbo e Corraini Edizioni
In collaborazione con: Bologna Children's Book Fair
In occasione dell'edizione 2014 di Bologna Children's Book Fair il MAMbo
propone una mostra, due laboratori e un incontro dedicati a Taro Miura,
artista, illustratore e grafico giapponese.
Mostra Workmen - Taro Miura
24 marzo - 21 aprile 2014
Inaugurazione domenica 23 marzo h 18.00, ingresso libero
A cura di Corraini Edizioni in collaborazione con Dipartimento educativo
MAMbo e Bologna Children's Book Fair
Nei suoi libri editi da Corraini – Ton, Arnesi, Lavori in corso e il recente
Workman stencil - Taro Miura ha saputo raccontare ai bambini, con una
straordinaria capacità di sintesi e un inconfondibile segno grafico, pulito
e iconico, l’affascinante mondo dei lavori manuali. Con la mostra
Workmen, Taro Miura torna a Bologna e alla Fiera del libro per ragazzi,
dove per la prima volta si è fatto conoscere dal pubblico internazionale
oltre dieci anni fa. Sono esposte non solo alcune tavole originali dei suoi
quattro libri pubblicati da Corraini, ma anche tre tele di grande formato
realizzate ad hoc dall’artista al MAMbo: tre omaggi-riletture di altrettanti
capolavori come La danza di Matisse, Les demoiselles d’Avignon di
Picasso e il David di Michelangelo. “Realizzo due grandi sogni insieme:
una mostra personale fuori dal Giappone e l’esperienza di costruirla in
parte direttamente nel prestigioso museo che la ospita.” Taro Miura
Speciale laboratorio inaugurale dedicato a Taro Miura
Per bambini da 5 a 10 anni.
Domenica 23 marzo h 16.00-18.00, Dipartimento educativo, ingresso
gratuito su prenotazione.