Synaesthetic modules

Bologna - 26/01/2013 : 26/01/2013

Performance multimediale di improvvisazione sinestetica, tra musica elettroacustica ed Architectural 3D mapping. Uno scontro/incontro ai limiti della percezione polisensoriale, attraverso un'esperienza sinestetica condotta da Concrete Bologna Elettroacustica e Apparati Effimeri.

Informazioni

  • Luogo: ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI BOLOGNA
  • Indirizzo: Via Delle Belle Arti 54 - Bologna - Emilia-Romagna
  • Quando: dal 26/01/2013 - al 26/01/2013
  • Vernissage: 26/01/2013 ore 19; repliche ore 20.30 e 22.30
  • Generi: performance – happening, serata – evento
  • Biglietti: ingresso libero fino a esaurimento posti

Comunicato stampa

Performance multimediale di improvvisazione sinestetica, tra musica elettroacustica ed Architectural 3D mapping. Uno scontro/incontro ai limiti della percezione polisensoriale, attraverso un'esperienza sinestetica condotta da Concrete Bologna Elettroacustica e Apparati Effimeri.
L'improvvisazione radicale di ORFEO ed il visual architectural mapping design di Apparati Effimeri, si intrecciano in un ininterrotto flusso "sinestetico/con-casuale" in continua trasformazione ed interazione, dando vita ad un'azione visivo-sonora unica e non ripetibile.
A cura di: Danilo Danisi. Dirige: Andrea Pelati. Visual Mapping: Apparati Effimeri. Musicisti: Vincenzo Scorza, Luigi Mastandrea, Riccardo Castagnola, Mario Guida. Progetto scenografico del prof. Franco Savignano, realizzato dagli studenti del suo corso

In collaborazione con Accademia di Belle Arti, Conservatorio G.B. Martini di Bologna e Tempo Reale-Firenze. Sponsor: WEPROMO.