Summer Show 2021

Roma - 14/06/2021 : 29/10/2021

Con le mostre Not Quite Nearly Fine e Una stagione in Slemani la Fondazione Baruchello inaugura la quinta edizione del progetto Summer Show, quest'anno organizzata nell'ambito dell' "Estate Romana 2021".

Informazioni

  • Luogo: FONDAZIONE BARUCHELLO
  • Indirizzo: Via del Vascello 35, 00152 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 14/06/2021 - al 29/10/2021
  • Vernissage: 14/06/2021 ore 17-20
  • Curatori: Giulio Squillacciotti
  • Generi: arte contemporanea, collettiva

Comunicato stampa



Con le mostre Not Quite Nearly Fine e Una stagione in Slemani la Fondazione Baruchello inaugura la quinta edizione del progetto Summer Show, quest'anno organizzata nell'ambito dell' "Estate Romana 2021".
Per questa edizione sono stati invitati due artisti, Giulio Squillacciotti e Carlo Gabriele Tribbioli, a ideare e curare ognuno un’esposizione.

Not Quite Nearly Fine e Una stagione in Slemani sono concepite come due tappe dello stesso percorso espositivo, che presentano opere di artisti nazionali e internazionali, tra i mesi di giugno e ottobre presso la Fondazione Baruchello, concentrando l’attenzione intorno a due nuclei concettuali differenti



La scelta dell’artista nel ruolo di curatore nasce dalla volontà di presentare progetti che abbiano coinvolto altri artisti, curatori, grafici e editori in maniera inedita tale da produrre una situazione più ampia ed inclusiva che presenti una mostra come programma artistico.
Forme diverse del paesaggio e del viaggio (urbano, interiore, individuale, collettivo) tra realtà e possibili nuove riconfigurazioni degli stessi, costituiscono i punti di partenza di questo progetto ideato in un periodo che ha visto limitata la mobilità di molti.
Si tratta di tematiche che portano a indagare geografie, politiche culturali e culture, relazioni transnazionali e dislocamenti sia reali che mentali all’interno di un’ampia ricognizione di possibilità per pensare e interagire con l’altro culturale.
All’interno di questo tema, il margine di possibilità è molto ampio e include: il rapporto con la crisi attuale, l’immaginazione come risorsa, l’attivismo e lo spazio pubblico, le forme di riconfigurazione del paesaggio e delle relazioni interculturali tra linguaggio e traduzione.
NOT QUITE NEARLY FINE

A cura di Giulio Squillacciotti

Con: Anne Huijnen, Artun Alaska Arasli, Ben Weir, Daniel De Paula, Giulio Squillacciotti, Marie Claire Krell, Marwan Moujaes, Nour Mobarak

Roma: le ambiguità del linguaggio nella mostra alla Fondazione Baruchello

Ultime ore di apertura della collettiva curata dall'artista Giulio Squillacciotti per la Fondazione Baruchello di Roma. Una mostra che insiste sulla capacità della lingua di plagiare, tradurre, interpretare, manipolare, restituire la realtà.