…Suggest The Shape of the Wind

Milano - 20/05/2016 : 30/06/2016

NAM Project è lieta di presentare la mostra collettiva dal titolo …Suggest The Shape of the Wind.

Informazioni

Comunicato stampa

…Suggest The Shape of the Wind
Daniel Boccato, Sebastian Jefford, Kristian Sturi, Ittah Yoda


Opening: Venerdì 20 Maggio 2016, ore 19
21 Maggio > 30 Giugno 2016

martedì – sabato 11.00 – 19.00


Milano, Maggio 2016. NAM Project è lieta di presentare la mostra collettiva dal titolo …Suggest The Shape of the Wind.
Mi piaceva l'accezione della non materialità del vento ma allo stesso tempo il suo potere nello scolpire, nel creare una forma senza essere visibile ma suggerire solo un'idea di forma

Allo stesso modo pensare una forma in astratto senza un materiale o un colore è un operazione impossibile, io ad esempio da quando sono piccolo non so rispondere alla domanda qual è il tuo colore preferito...un colore senza materiale o forma non ha una potenza. Immagino al nero velluto, quanto è più profondo rispetto ad un nero di plastica o di pelle....ad esempio.

Le opere in mostra hanno un bel andamento tra sculture leggere e pesanti, come se fossero plasmate dal vento ( Sturi e Boccato ) mentre altre mi suggeriscono che il vento passa attraverso certi lavori e li fa "vibrare" ( Ittah Yoda ).
Kristian Sturi

Daniel Boccato (1991) vive e lavora a New York. Riceve la laurea alla Cooper Union School of Art, New York. Mostre recenti: Rot pear Rot, Formato Comodo – Madrid; An eye for an eye, Kasia Michalski Gallery –Varsavia.
Sebastian Jefford (1992) vive e lavora a Londra. Nel 2014 ottiene il Master Degree in Fine Art al Royal College of Art di Londra. Attualmente è iscritto al Master Degree della Royal Academy Schools di Londra. Mostre recenti: Premium, Royal Academy Schools – Londra; Qwaypurlake, Hauser & Wirth Somerset.
Kristian Sturi (1983) vive e lavora a Cormòns (IT). Mostre recenti: Intervallo di Confidenza, Galleria Comunale d’Arte Contemporanea di Monfalcone; Less is Gold, Nam Project – Milano; L’esprit de l’Escalier Simbolismo costruttivo, Fabbrica del Vapore – Milano.
Ittah Yoda (Virgile Ittah 1981 + Kay Yoda 1982) vivono e lavorano a Londra. Mostre recenti: I Think Mango, You say Salmon, Annka Kultys Gallery – Londra; Champagne Life, Saatchi Gallery - Londra; Aujourd’hui je dis oui, Galeria da Boavista - Lisbona; Walking on the beach imitating sand, Hus Gallery – Londra; What is a bird? We simply don’t know, Galeria Nicodim, Bucharest.