STS3 – Smartrams_Campidoglio

Torino - 23/04/2016 : 24/04/2016

Correndo lungo i binari, Smartrams porta musica e arte nel cuore di ogni quartiere. Raccontando le trasformazioni della città, fermata dopo fermata.

Informazioni

Comunicato stampa

Torino, Aprile 2016
STS3 – Smartrams_Campidoglio

SMARTRAMS riparte e torna sui binari il 23 e 24 aprile 2016; la linea del 13
e i quartieri San Donato e Campidoglio saranno i protagonisti della terza edizione
di STS3, che si arricchisce di un nuovo percorso e di nuove collaborazioni
per raccontare il fermento di un’area a pochi passi dal centro cittadino

Per due pomeriggi, dalle 17 alle 21, performance musicali e interventi artistici sulla linea
del 13, nel tratto tra Piazza Statuto e Piazza Campanella; attraversando Campidoglio, un quartiere smart, che ospita il primo Living Lab torinese,
uno spazio dove ricerca e innovazione incontrano i bisogni dei cittadini.
Sabato pomeriggio si parte alle 17 da Piazza Statuto con le chitarre manouche
del duo Musettes e i ritmi worldbeat di Dj Grissino, mentre domenica sul tram
ci saranno le istrioniche selezioni del duo al femminile Ladies Collage aka Donna Camillo e Coqo Djette, per concludere domenica sera con l’Afterparty Mastroianni.
E ancora, ConiglioViola compie 16 anni e li festeggia su STS3 con il lancio in anteprima di un nuovo remix e video di Ci sarà estratto dall’EP “Nostalgia Coniglia”
A bordo si potrà prendere parte ai progetti di produzione artistica
di comunità legati dal fil rouge del “Lasciare traccia” , che narrano un quartiere
che si incontra e lascia un segno nel territorio che abita a cura
di de:forma + CO.H, Simona Ambrosini e del collettivo deviAzioni. E ancora, Torino Living Lab presenta le prime nuove idee e tecnologie proposte per il quartiere Campidoglio che dimostrano la capacità di innovazione della nostra città. All’interno del tram è allestito anche un bar, in collaborazione con il pub La Divina Commedia , per brindare alla terza edizione di STS.
E la festa continua anche “a terra”, in piazza Risorgimento, a metà del percorso
di STS3. Il sabato la Fondazione Torino Smart City e i suoi partner presenteranno
le prime proposte d’innovazione ricevute grazie al bando Torino Living Lab.
Un nuovo tassello della Torino innovativa, al primo posto in Italia e al secondo
in Europa, come ha certificato la Commissione Europea assegnando alla Città
il secondo premio all’iCapital Awards 2016. Inoltre ECOCAMP - La Casa nel Borgo sarà in piazza Risorgimento per presentare tutte le attività e i progetti del quartiere. In contemporanea ci sarà la degustazione di mele fresche de L'Alveare che dice Sì! piattaforma online che unisce agricoltori, cittadini consapevoli e innovazione digitale, favorendo la distribuzione di prodotti locali, progetto che conta ormai
più di 40 punti di distribuzione in tutta Italia.
La domenica si parte già dal mattino con la visita guidata al rifugio antiaereo
di piazza Risorgimento (partenza h 11 e h 18 su prenotazione ) posto dodici metri sottoterra e utilizzato dalla cittadinanza durante il periodo dei bombardamenti;
la visita è in collaborazione con il Museo Diffuso della Resistenza e del Polo del 900, nuovo centro culturale inaugurato nella zona dei Quartieri Militari Juvarriani
di Corso Valdocco e Via Del Carmine. Nel pomeriggio sarà possibile attendere l’arrivo di STS3 scoprendo le opere di Borgo Campidoglio con la passeggiata guidata a cura del MAU – Museo d’Arte Urbana (h 16 gratuito ).
Domenica, dopo l’ultima corsa inizia l’Afterparty Mastroianni: aperitivo partecipato a offerta libera, all’interno della suggestiva e popolare corte della Bottega Restauro Zanella in Via Fiano 14, con le proiezioni di scene dei film
con Marcello Mastroianni, l’indimenticato attore che ha vissuto parte della sua infanzia a Campidoglio. Una serata aperta a tutti promossa da ECOCAMP - La Casa nel Borgo, piattaforma di rigenerazione urbana nata dalla progettazione partecipata di realtà culturali e sociali e il coinvolgimento degli abitanti
dei quartieri Campidoglio, Parella e San Donato sotto il coordinamento
di Ecoborgo Campidoglio, attivo da 25 anni con progetti di socializzazione
e di cittadinanza attiva
Sarà possibile seguire e commentare in diretta quest’edizione sia su Facebook
che su FIRSTLIFE - piattaforma cittadina pubblica basata su una mappa interattiva - progetto sviluppato dal Dipartimento di Informatica dell’Università degli studi
di Torino.
Questa terza edizione è stata resa possibile grazie all’importante collaborazione
e al contributo della Fondazione Torino Smart City e di GTT - Gruppo Torinese Trasporti, con il Patrocinio del Comune di Torino e della Circoscrizione 4.
Il terzo Smartrams continua così il suo percorso di riscoperta della città,
delle sue esperienze artistiche e di animazione del territorio, attraversando
i quartieri di Torino lungo le sue arterie vitali.
SMARTRAMS III – 23 e 24 Aprile 2016
Progetto di Associazione KLUG, a cura di Daniela Petrone e Dario Consoli
Con il Patrocinio di Città di Torino e della Circoscrizione 4.
Con il contributo della Fondazione Torino Smart City e di GTT - Gruppo Torinese Trasporti
Sponsor: La Divina Commedia e Forst
Grafica e Comunicazione: Bodega Multimedia
#SMARTRAMS #STS3 #STS_CAMPIDOGLIO


Storico delle precedenti edizioni

#STS1 – Smartrams_barrieradimilano, Torino, 5/6 settembre 2015
La prima edizione 5/6 settembre 2015 (https://vimeo.com/147950488) ha avuto per protagonista la linea del tram 4 che attraversa il cuore di Barriera di Milano e Aurora. Il tram si è trasformato
in uno spazio artistico d’incontro per persone di ogni età e provenienza. Sono stati coinvolti
8 musicisti Dj Koma, Litothekid, Frank Sativa, Manu Manuche (Shake'n'roll), Dj Ocram, Morciano da AfrobeaTorino con Paolo Celoria al sax e Lele Di Vita alle percussioni, otto tra dj e musicisti coinvolti hanno accolto con entusiasmo l’invito a suonare in questo contesto così inusuale
e il collettivo artistico Deviazioni, con "reLIVE – Rimettere in gioco" e a bordo erano allestiti
gli scatti di Patrizia Di Monte e Ignacio Garavalos Lacambra del progetto "barrierrar-errare
per barriera" prestati dai Bagni Pubblici di via Agliè. Il secondo SMARTRAMS (STS2) invece
ha accolto la proposta di un secret-show per il lancio del nuovo disco del rapper torinese
Willie Peyote che il 23 Dicembre 2015 ha realizzato un live lungo un intero pomeriggio attraversando il centro cittadino da Gran Madre a Porta Susa sui binari della linea 13; quattro
ore di live con più di 1000 passeggeri tra fan e pendolari colti di sorpresa. Il video della seconda edizione è stato pubblicato su Rolling Stone Italia (http://www.rollingstone.it/musica/news-musica/willie-peyote-educazione-sabauda/2015-12-30/) favorendo la diffusione del progetto.

SMARTRAMS è un laboratorio della Torino di oggi, che raccoglie e stimola sguardi e proposte per il futuro prossimo della città..