Step Art Fair 2014

Milano - 28/03/2014 : 30/03/2014

Un palcoscenico di 1.600 mq, in uno dei quartieri più interessanti della città, per scoprire i talenti emergenti dell’arte e non solo.

Informazioni

Comunicato stampa

Con oltre 20.000 visitatori in quattro anni, Step Art Fair si conferma come una piattaforma capace di collegare il mercato alle mostre, alle performance, alla video-arte e agli eventi speciali.

L’edizione 2014 si caratterizza con una propria identità, orientata al contemporaneo emergente, privilegiando le proposte relative ad artisti giovani.

Step Art Fair porrà un’attenzione particolare al tema dell’ecologia

In collaborazione con alcune realtà che sviluppano in maniera eccellente il rapporto tra arte e ambiente, Step Art Fair selezionerà una serie di artisti sensibili a queste tematiche, le cui opere saranno ospitate in una sezione appositamente creata all’interno della Fabbrica del Vapore.

Il fine è quello di creare una grande mostra ambientale, un progetto curatoriale di grande respiro.

Step Art Fair partecipa con la Scuola di Pittura di Brera al progetto “Arte e scienza”.

Gli studenti dell’Accademia realizzeranno delle opere, che saranno esposte durante i giorni di Step Art Fair 2014, frutto di una sinergia tra artisti, scienziati, studiosi, docenti e storici dell’arte che analizzeranno concetti e immagini provenienti dal mondo della natura e degli animali.

Anche per il 2014, il direttore artistico di Step Art Fair sarà Valerio Dehò, critico d’arte tra i più apprezzati del panorama italiano, direttore di Kunst Merano, museo membro di AMACI, l’Associazione dei Musei di Arte Contemporanea in Italia, cui è affidata, in collaborazione con Ilaria Centola e Paolo Brazzoli, la selezione delle gallerie partecipanti.

Allo stesso modo, in linea di continuità con la precedente edizione, la fiera verrà ospitata dalla Fabbrica del Vapore, nel suggestivo spazio della Cattedrale, un esempio unico di archeologia industriale, inserito nel cuore di uno dei quartieri più interessanti e vivaci di Milano.