Contemporary Soundscapes Collective. Musica, arte visiva, performance artistiche e sonore saranno protagoniste dell'intenso programma elaborato all'interno del Parco.

Informazioni

  • Luogo: PARCO ARCHEOLOGICO DELL'APPIA ANTICA
  • Indirizzo: Via Appia Antica 251 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 27/07/2014 - al 27/07/2014
  • Vernissage: 27/07/2014 dalle 18:00 al tramonto
  • Generi: arte contemporanea, performance – happening, serata – evento, musica
  • Biglietti: ingresso libero
  • Email: luca.nostro@fastwebnet.it

Comunicato stampa

Genius is individual, scenius is communal"
Brian Eno

Il Parco Regionale dell'Appia Antica e il PMCE presentano

SOUND PARK
Contemporary Soundscapes Collective

Casale ex Mulino, Valle della Caffarella
Sepolcro di Annia Regilla

27 luglio 2014
Dalle 18:00 al tramonto
Ingresso gratuito

Direzione artistica Luca Nostro

Con PMCE, Tonino Battista, Flavio Tanzi Pietro Pompei e Blow Up Roma Percussion Ensemble (Alessandro di Giulio e Aurelio Scudetti), Lara Pacilio, Massimo Ceccarelli e Aton Records, Lucio Perotti Trio, Luca Nostro



Domenica 27 Luglio presso il Parco Regionale dell'Appia Antica (Casale ex Mulino, Valle della Caffarella
Sepolcro di Annia Regilla) avrà luogo l’evento “SOUND PARK Contemporary Soundscapes Collective”.

Suoni e corpi, luci e performance, strumenti musicali ed elementi naturali, soggetti e oggetti che s’intersecano per dar vita a momenti indimenticabili.
Le sonorità elaborate dal Contemporary Soundscapes Collective (CSC) accompagneranno il denso programma previsto: dalla passeggiata fino al sepolcro agli interventi musicali, performance artistiche, brevi seminari, e un gran finale con il collettivo al completo.

Contemporary Soundscapes Collective (CSC) è un gruppo di musicisti appartenenti al prestigioso Parco della Musica Contemporanea Ensemble, l'orchestra di musica contemporanea residente all'Auditorium Parco della Musica, diretta da Tonino Battista, che ha deciso di raccogliere le molteplici esperienze individuali e quelle maturate nell'ensemble per una serie di concerti, composizioni, performance, installazioni sonore site specific destinate alla valorizzazione ed alla riqualificazione di siti naturalistici e archeologici. Musica ed arte contemporanea per l'articolo 9 della nostra Costituzione.

SOUND PARK al Sepolcro di Annia Regilla nel Parco della Caffarella è il primo irriverente atto di questa serie di eventi in cui la musica e l'arte contemporanea prendono vita in spazi che contemporanei non sono, ma che lo sono stati per molto tempo, o che lo saranno per sempre.

Durante la serata sarà possibile osservare l’ installazione site-specific realizzata dall’artista Lara Pacilio inerente la storia della donna aristocratica romana ispiratrice del Sepolcro: Annia Regilla (Roma, 125 ca. –Maratona, 160) . Moglie di Erode Attico, si stabilì con il marito in Grecia e vi divenne sacerdotessa di Demetra e di Tyche. Incinta di otto mesi, fu uccisa da un liberto probabilmente su ordine di Erode, il quale, assolto grazie alla protezione dell'imperatore Marco Aurelio, fece poi costruire in suo onore un Odeon ad Atene, il tempio di Cerere e Faustina e il cenotafio di Regilla sulla via Appia a Roma.