Smens

Milano - 07/03/2013 : 30/03/2013

Smens è una rivista stampata su carta di cotone e con torchio a braccia, con caratteri di piombo e con le illustrazioni incise su tavolette di legno.

Informazioni

  • Luogo: BIBLIOTECA NAZIONALE BRAIDENSE
  • Indirizzo: Via Brera 28 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 07/03/2013 - al 30/03/2013
  • Vernissage: 07/03/2013 ore 17
  • Curatori: Gianfranco Schialvino, Gianni Verna
  • Generi: collettiva, disegno e grafica
  • Orari: dal lunedì al sabato, dalle 9,00 alle 13,30
  • Biglietti: ingresso libero

Comunicato stampa

SMENS

ideata e curata da Gianfranco Schialvino e Gianni Verna
e realizzata in collaborazione dalla Biblioteca Nazionale Braidense

Smens è una rivista stampata su carta di cotone e con torchio a braccia, con caratteri di piombo e con le illustrazioni incise su tavolette di legno

Questo di per sé non basterebbe a dichiararla speciale, ma se si conta che vi hanno scritto spoeti, studiosi, filosofi e scrittori: da Mario Luzi a Guido Ceronetti, Norman Mailer e Alan Dugan, e poi Gianfranco Ravasi, Nico Orengo, Federico Zeri, Vittorio Sgarbi, Elemire Zolla, Igor Man, Roberto Sanesi, Mario Rigoni Stern ecc. e vi hanno inviato le xilografie gli incisori più bravi al mondo: Barry Moser e Leonard Baskin, Evgenij Bortnikov, Jean Marcel Bertrand, Simon Brett, Peter Lazarov ed artisti come Nespolo, Salvo, Tabusso, Passerini, Costantini, Gaudaen, Wood; e ancora che ha riproposto Depero, Viani e Casorati, allora sì che si arriva a definirne l’importanza. Anche strategica, perché scomparendo la Xylon International, l’associazione mondiale che riuniva attraverso le Xylon nazionali tutti gli incisori xilografi, Smens si trova ad essere oggi l’unico polo aggregatore per questi artisti che si cimentano ogni volta a commentare con immagini i testi, tutti originali, che generosamente, con incredula curiosità per la spericolata avventura cui sono invitati a partecipare, scrivono gli autori.

Durante il periodo di esposizione, si terranno, nei giorni di giovedì 14, 21, 28 marzo, tutti alle ore 15, tre incontri pensati per far conoscere soprattutto ai visitatori più giovani la xilografia e le tecniche di stampa che stanno alla base della costruzione di un libro illustrato, dalla carta ai caratteri alle vignette, per concludere con estemporanei “libri d'artista”