Sislej Xhafa / Mustafa Sabbagh – Umanità

Ferrara - 26/01/2018 : 18/02/2018

La mostra, realizzata con l’appoggio della Galleria Continua [San Gimignano], ha ottenuto il patrocinio del MiBACT - Ministero dei Beni e delle Attività Culturali come evento di profonda rilevanza artistica.

Informazioni

  • Luogo: CASA ROMEI
  • Indirizzo: Via Savonarola, 30, 44121 - Ferrara - Emilia-Romagna
  • Quando: dal 26/01/2018 - al 18/02/2018
  • Vernissage: 26/01/2018
  • Autori: Mustafa Sabbagh, Sislej Xhafa
  • Generi: arte contemporanea, doppia personale

Comunicato stampa

«L’esposizione di Sislej Xhafa e Mustafa Sabbagh è l’occasione particolare per assistere a un dialogo doppio: tra gli artisti contemporanei Xhafa e Sabbagh - entrambi, seppur con modalità differenti, legati ad una ricerca artistica indirizzata ad una riflessione sociale - e tra le opere degli artisti in dialogo con gli spazi di Casa Romei - abitazione ancor prima che museo, luogo di accoglienza, di ospitalità, d’arte e di cultura

Umanità è il fil rouge che lega l’indagine compiuta attraverso il lavoro artistico: la ricerca di un valore da sottolineare come elemento di salvezza, inscindibile dalle ragioni più profonde dell’essere» [Paola Nicita].

La mostra, realizzata con l’appoggio della Galleria Continua [San Gimignano], ha ottenuto il patrocinio del MiBACT - Ministero dei Beni e delle Attività Culturali come evento di profonda rilevanza artistica.

Attraverso quattro interventi video ed installativi, selezionati specificamente dai curatori Paola Nicita e Andrea Sardo all’interno del loro percorso artistico, Mustafa Sabbagh e Sislej Xhafa - entrambi presenti all’inaugurazione - aderiscono ad Umanità attraverso un gesto sapientemente artistico, ma innanzitutto profondamente, coscientemente Umano.

«L’esposizione di Sislej Xhafa e Mustafa Sabbagh è l’occasione particolare per assistere a un dialogo doppio: tra gli artisti contemporanei Xhafa e Sabbagh - entrambi, seppur con modalità differenti, legati ad una ricerca artistica indirizzata ad una riflessione sociale - e tra le opere degli artisti in dialogo con gli spazi di Casa Romei - abitazione ancor prima che museo, luogo di accoglienza, di ospitalità, d’arte e di cultura. Umanità è il fil rouge che lega l’indagine compiuta attraverso il lavoro artistico: la ricerca di un valore da sottolineare come elemento di salvezza, inscindibile dalle ragioni più profonde dell’essere» [Paola Nicita].

La mostra, realizzata con l’appoggio della Galleria Continua [San Gimignano], ha ottenuto il patrocinio del MiBACT - Ministero dei Beni e delle Attività Culturali come evento di profonda rilevanza artistica.

Attraverso quattro interventi video ed installativi, selezionati specificamente dai curatori Paola Nicita e Andrea Sardo all’interno del loro percorso artistico, Mustafa Sabbagh e Sislej Xhafa - entrambi presenti all’inaugurazione - aderiscono ad Umanità attraverso un gesto sapientemente artistico, ma innanzitutto profondamente, coscientemente Umano.