Simone Pizzinga – Volti Dentro

Urbino - 15/03/2013 : 25/03/2013

La mostra presenta una trentina di opere che offrono una panoramica completa della sua produzione artistica più recente. Come da titolo, i lavori esposti indagano il tema del ritratto affiancando quelli di amici a celebrità hollywoodiane o top model internazionali.

Informazioni

Comunicato stampa

La mostra presenta una trentina di opere che offrono una panoramica completa della sua produzione artistica più recente.
Come da titolo, i lavori esposti indagano il tema del ritratto affiancando quelli di amici a celebrità hollywoodiane o top model internazionali. Tutti sono reinterpretati secondo una deformazione morfologica resa tecnicamente con una stratificazione di acetato su acquerello che dà alle opere una profondità quasi psicologica. Deformazioni che però non rompono mai quell'armonia di fondo, quella forza attrattiva che porta il risultato finale oltre l'orrore e lo fa entrare nel terreno del sublime, del perturbante

Un terreno in cui non è mai chiaro dove finisce il bello e comincia il grottesco, dove l'armonia diventa deformità, dove la visione del reale diventa sogno o incubo. L'unica cosa certa è che, in questi come in tutte le altre sue opere, la bellezza assume forme diverse da quelle dei canoni classici o degli stereotipi.