Silvia Stucky – Come l’acqua che scorre

Roma - 07/01/2021 : 30/01/2021

Installazione crescente | azione performativa | partecipazione distante del pubblico, intervento nell’ambito del progetto connessioni in equilibrio.

Informazioni

  • Luogo: MESIA SPACE
  • Indirizzo: Largo Mesia, 3 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 07/01/2021 - al 30/01/2021
  • Vernissage: 07/01/2021 ore 15,30
  • Autori: Silvia Stucky
  • Generi: arte contemporanea, performance – happening
  • Orari: dal Martedì al Sabato ore 12.00 – 20.00 nei giorni di giovedì e sabato sarà presente l’artista

Comunicato stampa

Lo spazio MESIA crea la connessione. Piccolo, bianco, invita a una riflessione interiore, e allo stessa tempo si apre all’esterno, ti connette col mondo al di fuori. Mi lascio trasportare come acqua che scorre, trovando nuovi equilibri. Dentro di me, fuori di me. Guardo, vedo e sono vista.

Vedente e veduto, emozioni e ambiente sono elementi sempre inscritti l’uno nell’altro; la loro divisione è puramente nominale, frutto della necessità analitica del discorso, del linguaggio. [...] Il vedere profondo, non superficiale, è un vedere che diventa anche un ascoltare, un contemplare, un entrare in risonanza con il suo oggetto

Il vedere, così inteso, diventa altresì un essere visto, essere accolto in seno all’ambiente nel quale lo sguardo spazia, si muove, circola – proprio come il qi. Anche lo sguardo, lungi dall’essere la proiezione monodirezionata di un raggio ottico, si trasforma in una circolazione energetica, respiratoria. Il termine 觀 guān dice proprio il contemplare, l’osservare, il vedere non distratto né superficiale; esprime il comprendere in profondità. [Shitao, Sulla pittura, Mimesis, 2008]





Silvia Stucky vive e lavora a Roma. Il suo lavoro, che include pittura, libri d’artista, fotografia, video, installazione e performance, è stato esposto in gallerie e musei in Italia, Argentina, Cile, Ecuador, Egitto, Francia, Germania, Regno Unito, Grecia, Indonesia, India, Iran, Marocco, Paesi Bassi, Svizzera, Tailandia, Turchia, USA. Attenta alla natura, alle tematiche inerenti all’ambiente, al pensiero delle altre culture, Silvia Stucky pone al centro del suo lavoro l’acqua, l’immobilità nella mutevolezza, la semplicità e profondità della vita quotidiana.



Gli occhi delle donne – progetto e realizzazione: 15-18 novembre 2018; proiezione video: Gli occhi delle donne, 2019, 20', sonoro: Coroincanto.VociFemminiliSenzaconfini, diretto da Paula Gallardo, 8 marzo 2019, MACRO Museo d’Arte Contemporanea, Roma. Il progetto continua con Rete consapevole. opera firmata, nella mostra Dangerous kindness project. La gentilezza è pericolosa, a cura di Roberta Melasecca, Officine Nove, Roma.



Mostre personali selezionate: 2016, Custodire lo splendore (cat. con testi di R. Caruso, D. Evola), Interno 14, Roma; 2015, L’acqua è senza io (a cura di Laura Turco Liveri, cat. con testi e interviste), Studio Arte Fuori Centro, Roma; 2013, La forma dell’acqua (cat. con testi di M. Nojiri, S. Masui, G. De Marco, M. Meccarelli, p. L. Mazzocchi), installazione permanente nel Giardino della Scala Santa, Roma; 2012, Tre storie di pratica senza io (con testo di A.E.M. Giordano), Jesi; 2012, Il campo del possibile (a cura e con testo di F. Gallo), AOC F58, Roma; 2009, Il corpo pensato (con testo di M.E. Gardère), Casa della Memoria e della Storia, Roma; 2008, Il sussurro del mondo (a cura di S. Bordini, cat. con testi di S. Lux, S. Bordini, M. Nojiri, A. Pieroni, D. Scudero), MLAC, Sapienza Università di Roma; 2006, Writ in Water. Ode to mutability (cat. con testi di G. De Marco, P. Nesteruk, E. Schloss), The Keats-Shelley House, Roma; 2004, Come l’acqua che scorre (a cura e testo di L. Scacco), Istituto di Finlandia, Roma; 2003, Osservare il sussurro del mondo, Porta degli Angeli, Gallerie d’Arte Moderna e Contemporanea, Ferrara.



Testi sul suo lavoro: Lori Adragna, Vittoria Biasi, Silvia Bordini, Rossella Caruso, Enrico Crispolti, Anna D’Elia, Manuela De Leonardis, Gabriella De Marco, Giulia Del Papa, Bruno Di Marino, Dario Evola, Patrizia Ferri, Francesca Gallo, Marie Eve Gardère, Marco Maria Gazzano, Antonio E.M. Giordano, Roberto Gramiccia, Romina Guidelli, Roberto Lambarelli, Simonetta Lux, Patrizia Mania, Enrico Mascelloni, Sachimine Masui, p. Luciano Mazzocchi, Marco Meccarelli, Roberta Melasecca, Lucilla Meloni, Peter Nesteruk, Cristina Nisticò, Michiko Nojiri, Augusto Pieroni, Cesare Sarzini, Massimo Scaringella, Edith Schloss, Mary Angela Schroth, Domenico Scudero, Enrica Torelli Landini, Laura Turco Liveri.





https://silviastucky.wordpress.com/

https://www.facebook.com/silvia.stucky.9