Sidival Fila – Metafora

Roma - 07/10/2014 : 31/10/2014

Il lavoro di Sidival Fila ci porta a guardare in ciò che si vede tutto ciò che non è visibile. Movimento spezzato che genera immagini che ciascuno, lì davanti, nel silenzio del suo cuore, può percepire a suo modo.

Informazioni

Comunicato stampa

L’associazione culturale INCONTRO D’ARTE è lieta di inaugurare il 7 ottobre 2014 alle ore 18.30 negli spazi della galleria Incontro d’arte, in Via del Vantaggio 17a, Roma, l’evento espositivo dal titolo METAFORA con le opere di SIDIVAL FILA.


Cos’è una metàfora? Quando parli di una cosa paragonandola ad un’altra. Il lavoro di Sidival Fila ci porta a guardare in ciò che si vede tutto ciò che non è visibile. Movimento spezzato che genera immagini che ciascuno, lì davanti, nel silenzio del suo cuore, può percepire a suo modo

Questa tensione morbida apre la porta a ricordi, segreti, aspirazioni. E succede che, come trasportati dal vento sul mare - “dice que sì, dice que no”- ci risvegliamo per ricominciare a sognare.



Sidival Fila si trasferisce in Italia nel 1985 per studiare pittura e scultura. Dopo qualche anno entra nei Frati minori di San Francesco di Assisi e lascia da parte i suoi progetti artistici. Nel 2006 ricomincia a dipingere maturando uno stile che risente insieme dell’influsso dell’Action painting, dell’arte informale e dello Spazialismo. Crea opere di grande intensità e rigore formale, realizzate attraverso il recupero di materiali poveri o dimenticati.
La sua prima mostra è nel convento di San Bonaventura a Frascati. Negli anni seguenti espone in diverse gallerie in Italia, Svizzera, Brasile, e nel Principato di Monaco. Sue opere sono alla Fondazione Puglisi Cosentino, e nella collezione di Arte contemporanea dei Musei Vaticani. Fra’ Sidival Fila vive e lavora a Roma, nel convento di San Bonaventura al Palatino.