La Fondazione VOLUME!, per il secondo anno successivo, apre le porte del complesso monumentale Forte Portuense di Roma in occasione della manifestazione Siderare, all'interno della sezione CROSSWISE!

Informazioni

Comunicato stampa

La Fondazione VOLUME!, per il secondo anno successivo, apre le porte del complesso monumentale Forte Portuense di Roma in occasione della manifestazione Siderare, all'interno della sezione CROSSWISE!
Siderare è realizzato con il sostegno di Roma Capitale ed è inserito nella
programmazione dell’ESTATE ROMANA 2015 in collaborazione con la Siae.
Dopo il successo dello scorso anno, anche per questa edizione il progetto Siderare, trae ispirazione dalla pellicola Stalker del noto regista russo Andrej Tarkovskij.
Siderare è l'atto di fissare attentamente le stelle, perdendosi nell'infinità dello spazio, del desiderio, nell'imperscrutabilità del nostro essere più profondo

Chiaro rimando al film del maestro russo ed al luogo dove i protagonisti sono condotti dallo Stalker, La Zona, dove vengono esauditi solo i desideri più reconditi.
Obiettivo dell'intero progetto è la creazione di una atmosfera sospesa tra realtà e immaginazione, tra visibile e invisibile, all'interno dei tunnel e delle stanze del Forte.
Ad interagire all’interno degli spazi del Forte saranno performer, artisti, fotografi, videoartisti e musicisti. In ogni categoria giovani under 35, saranno guidati da un artista più esperto, come lo Stalker del film guida i due protagonisti.
Ad accogliere lo spettatore nella dimensione immaginifica e surreale di Siderare saranno le opere luminose di Josè Angelino.
Durante le serate si alterneranno 3 performers under 35, Lucia Bricco, Federica Peryolo e Filippo Riniolo, selezionati attraverso una open call da Myriam Laplante, lei stessa autrice di una performance dal titolo L’approdo, oltre a Daniele Villa, che realizzerà Dancing with the stars - Synchronotopy, un progetto realizzato per l’occasione
Le stanze che affacciano sulla piazza d’armi saranno abitate dai video di: Ruth Proctor, Filippo Berta, Driant Zeneli, Jacopo Miliani, Lida Abdul, Guido van der Werve, Avish Khebrehzadeh, Alice Schivardi, Calixto Ramirez, e dalla suggestiva installazione, realizzata ad hoc per la manifestazione da Gregorio Botta, Non sono mai stato qui.
Nella sezione musicale i MUVIC, che si esibiranno una sonorizzazione dal vivo del film Stalker, i Quiet Ensemble che presenteranno Natura Morta Tropical Version, una installazione/performance in cui neon, frutta e piante tropicali prendono vita, e con l’ausilio della tecnologia restituiscono il suono da essi contenuto. A chiudere la manifestazione la performance Ma poi, d'incanto, prima che tu dica pronto #1 di Lagash (Marlene Kuntz).
Ad aggiungere un’ulteriore sfumatura alla manifestazione, la fotografia, in grande formato, con il giovane collettivo LUCE di cui fanno parte con Guido Gazzilli, Anna Faragona, Matteo Alessandri, Andrea Campesi, Massimo Nicolaci.
Sarà presentato il progetto La bellezza inconsumabile di Nuove officine a cura di Marianna Di Mauro e Lou Duca, in collaborazione con Luca Lagash.
L'intera manifestazione si svolgerà in una cornice suggestiva con effetti scenici ed illumino-tecnici diretti dallo scenografo Gianni Brugnoli e da Pietro Segesta.
La manifestazione, promossa dalla Fondazione VOLUME!, della collaborazione Patrocinio dell’XI Municipio, dell'Istituto Internazionale Andrej Tarkovskij, della collaborazione di Panalight, Eurogarden e del supporto di Lottomatica.
In media partnership con Zero.
Si ringraziano: British Council, Monitor, Sprovieri Gallery, Giorgio Persano, Prometeo Gallery, Norma Mangione, The Gallery Apart, RAM, Anomia Studio, BIBO’S place di Matteo Boetti e Andrea Bizzano.


13/09/2015
H 19:00 Installazioni_ GREGORIO BOTTA
JOSE’ ANGELINO
Area Video_ ALICE SCHIVARDI
CALIXTO RAMIREZ
JACOPO MILIANI
Performance_DANIELE VILLA
FILIPPO RINIOLO
Fotografia_ LUCE
Nuove officine (Marianna Di Mauro e Lou Duca)

H 22:00 Live set_MUVIC

14/09/2015
H 19:00 Installazioni_ GREGORIO BOTTA
JOSE’ ANGELINO
Area Video_ RUTH PROCTOR
DRIANT ZENELI
FILIPPO BERTA
Performance_LUCIA BRICCO_FEDERICA PERYOLO
FILIPPO RINIOLO
Fotografia_ LUCE
Nuove officine (Marianna Di Mauro e Lou Duca)

H 22:00 Live set_QUIET ENSEMBLE _ NATURA MORTA TROPICAL VERSION

15/09/2015
H 19:00 Installazioni_ GREGORIO BOTTA
JOSE’ ANGELINO
Area Video_ AVISH KHEBREHZADEH
GUIDO VAN DER WERVE
LIDA ABDUL
Performance_MYRIAM LAPLANTE
LUCIA BRICCO_ FEDERICA PERYOLO
Fotografia_ LUCE
Nuove officine (Marianna Di Mauro e Lou Duca)

H 22:00 Live set_LUCA LAGASH_ENERGIE!