Si Fest 2020

Savignano sul Rubicone - 18/09/2020 : 04/10/2020

Novità dell’edizione SI FEST 2020: ingresso gratuito a tutte le mostre e gli eventi in programma.

Informazioni

Comunicato stampa

Venerdì 18 settembre alle 18.00 prende il via il Festival di Fotografia più longevo d'Italia con la cerimonia inaugurale presso la golena del fiume Rubicone alla presenza di Filippo Giovannini, sindaco di Savignano, Denis Curti, direttore artistico SI FEST, Isa Perazzini, presidente di Savignano Immagini, Mario Beltrambini, presidente di Cultura e Immagine, Giuseppe Pazzaglia, coordinatore progetto IDE, Comune di Savignano.

> Tutte le mostre in programma apriranno alle 18.00 e saranno visitabili fino alle 24.00; alle 18.00 aprirà anche LiFe - Libri, Editoria, Fotografia, in piazza Borghesi


> Alle 19.30 in corso Vendemini 29 verrà affisso il primo "manifesto", esito della prima giornata di laboratorio dedicato ai bimbi SI FEST KIDS (novità SI FEST 2020).
> Alle 20.00 presso il Consorzio di Bonifica sarà inaugurata la mostra del Progetto IDE - Reconstruction of identities con il sindaco Giovannini e Jessica Andreucci, assistente del progetto IDE.
> Alle 21.00 si svolgerà la proclamazione del 19° Premio Pesaresi per la fotografia contemporanea alla presenza del vincitore di questa edizione. Parteciperanno il sindaco Filippo Giovannini, il direttore artistico Denis Curti, Giampiero Piscaglia, assessore alla cultura del Comune di Rimini, e Isa Perazzini, madre di marco Pesaresi.
> Chiuderà la prima giornata del Festival la proiezione in piazza Borghesi alle 22.00 del film "La Dolce Vita" di Federico Fellini a cura del Teatro Europeo Plautino di Sarsina.

Novità dell’edizione SI FEST 2020: ingresso gratuito a tutte le mostre e gli eventi in programma. Visite guidate alle mostre > scopri il programma giornaliero del SI FEST 2020

In questa fase storica in cui il vissuto di ognuno di noi e il nostro stesso modo di vedere il mondo entrano in discussione, il SI FEST 2020 si reinventa, senza paura di rimettersi in gioco, o meglio, in piazza. Dopo mesi in cui ci siamo forzatamente rifugiati nella sfera privata, il SI FEST riavvolge il filo dei ricordi e si riappropria della sua natura originaria, rivendicando con orgoglio quella vocazione comunitaria che l’ha visto nascere nel 1992 come Portfolio in piazza - Incontri di fotografi e di fotografia. Il SI FEST si dimostra nuovamente capace di vivere la città nei suoi spazi pubblici: le piazze, le strade del centro, fino alle vetrine dei negozi. A fronte di tutte le difficoltà, il SI FEST ha comunque scelto di esserci, anche online, ma soprattutto onsite, aprendo gratuitamente a tutti gli eventi e le mostre in programma, e adeguandosi alle nuove esigenze di sicurezza che impongono un ripensamento radicale degli eventi pubblici.

Con i suoi due premi il SI FEST si conferma tra le realtà più importanti sul panorama nazionale: il Premio Marco Pesaresi per la fotografia contemporanea riserva un premio di 5.000 euro per ricerche e produzioni di fotoreportage connotate da aspetti di progettualità e di innovazione; mentre il Premio Portfolio “Werther Colonna” offre al vincitore la possibilità di esporre il proprio lavoro nell’edizione successiva del Festival attraverso la produzione della mostra e la pubblicazione del catalogo ad essa connesso per un valore complessivo di 4.000 euro.

SI FEST è un’iniziativa del Comune di Savignano sul Rubicone (FC), in collaborazione con l’Associazione Savignano Immagini, promosso e sostenuto dalla Regione Emilia-Romagna, con il patrocinio del Comune di Rimini, in collaborazione con il Dipartimento di Scienze per la Qualità della Vita - Alma Mater Studiorum - Università di Bologna.