Shaun El C. Leonardo – Battle Royal

Ancona - 12/05/2012 : 12/05/2012

“Battle Royal” è una video installazione che l’artista espone in anteprima mondiale a Videodromo. L’installazione è il frutto dell’omonima performance che l’artista ha tenuto nel 2009 per il Dumbo Art Festival di New York. L’artista – con quattordici wrestler professionisti – ha combattuto in una serie di match ad eliminazione dove il vincitore è chi rimane in piedi.

Informazioni

  • Luogo: VIDEODROMO
  • Indirizzo: Piazza Plebiscito - Ancona - Marche
  • Quando: dal 12/05/2012 - al 12/05/2012
  • Vernissage: 12/05/2012 ore 19
  • Autori: Shaun El C. Leonardo
  • Curatori: Gabriele Tinti
  • Generi: arte contemporanea, serata – evento

Comunicato stampa

"Battle Royal" di Shaun El C. Leonardo (USA)

Screening/evento
Sabato 12 maggio, ore 19.00

VIDEODROMO Contemporary video art
P.zza del Plebiscito, Ancona
www.videodromo.it

a cura di: Gabriele Tinti
organizzazione: MAC Manifestazioni Artistiche Contemporanee


“Battle Royal” è una video installazione che l’artista espone in anteprima mondiale a Videodromo. L’installazione è il frutto dell’omonima performance che l’artista ha tenuto nel 2009 per il Dumbo Art Festival di New York. L’artista – con quattordici wrestler professionisti – ha combattuto in una serie di match ad eliminazione dove il vincitore è chi rimane in piedi. Shaun El C

Leonardo è un artista multidisciplinare che fonde storia personale e iconografia della cultura pop tipica della sua infanzia all’interno del genere autoritrattistico, visto come mezzo per illustrare la complessità della propria identità maschile. E temi come la mascolinità, il bisogno ossessivo che qualsiasi corpo sociale ha degli eroi, la fragilità, la vulnerabilità, l’eccitazione, l’enorme energia che c’è dietro tutto ciò sono i fili conduttori per leggere l’opera dell’artista americano. Temi cari anche al curatore di Videodromo Gabriele Tinti, che presenterà al pubblico l’installazione dell’artista.

Shaun El C. Leonardo Classe 1979, è uno dei più interessanti artisti contemporanei. Pur giovane, ha già partecipato a mostre fondamentali come “Younger than Jesus” tenutasi nel 2010 al New Museum, New York e “Greater New York: 5 Year Review” che ha avuto luogo al MOMA PS1, New York, sempre nello stesso anno. Ha conseguito il suo MFA (Master of Fine Arts) al San Francisco Art Institute e attualmente vive e lavora nel Queens a New York – il luogo dove è nato e cresciuto. Ha vinto premi e borse di studio presso Skowhegan School of Painting and Sculpture, New York Studio School, Lower Manhattan Cultural Council, Art Matters, New York Foundation for the Arts, McColl Center for Visual Art, Franklin Furnace e, più di recente, una Travel Grant della Jerome Foundation. Il suo lavoro è stato esposto internazionalmente ed è rappresentato da Praxis International Art, New York/Miami/Buenos Aires, attraverso recenti personali a New York e Miami.