Settimana degli Archivi dell’Umbria

Perugia - 18/11/2011 : 26/11/2011

Prima edizione della “Settimana degli archivi dell’Umbria” che vede coinvolte le città di Perugia, Terni, Foligno, Norcia, Deruta e Collescipoli. Il programma prevede convegni ed incontri di studio, tavole rotonde, giornate commemorative e intitolazioni di sale, presentazioni di volumi e cataloghi, inaugurazioni di archivi storici ed un concerto di musica risorgimentale.

Informazioni

  • Luogo: ARCHIVIO DI STATO DI PERUGIA
  • Indirizzo: Piazza Giordano Bruno,10 06100 - Perugia - Umbria
  • Quando: dal 18/11/2011 - al 26/11/2011
  • Vernissage: 18/11/2011
  • Generi: incontro – conferenza
  • Email: info@patriziacavalletticomunicazione.it
  • Patrocini: Promossa e organizzata dall’Archivio di Stato di Perugia, Soprintendenza archivistica per l’Umbria e Archivio di Stato di Terni

Comunicato stampa

Promossa e organizzata dall’Archivio di Stato di Perugia, Soprintendenza archivistica per l’Umbria e Archivio di Stato di Terni, dal 18 al 26 novembre 2011 si svolgerà la prima edizione della “Settimana degli archivi dell’Umbria” che vede coinvolte le città di Perugia, Terni, Foligno, Norcia, Deruta e Collescipoli.



Il programma prevede convegni ed incontri di studio, tavole rotonde, giornate commemorative e intitolazioni di sale, presentazioni di volumi e cataloghi, inaugurazioni di archivi storici ed un concerto di musica risorgimentale.



Tutti gli appuntamenti sono aperti al pubblico, con ingresso libero





La fondazione dell’Archivio di Stato di Perugia nel 1941 costituì il primo passo per la creazione in Umbria di Istituti specificamente destinati alla conservazione del patrimonio documentario prodotto nella regione e permetterne la fruizione.

A partire dagli anni Cinquanta, presero vita, soprattutto per iniziativa delle amministrazioni locali, le quattro Sezioni di Archivio di Stato in cui ancora oggi si articola l’Istituto (Assisi, Foligno, Spoleto, Gubbio), determinando una singolare distribuzione degli archivi sul territorio, legata, più strettamente che altrove, ai luoghi in cui essi sono stati prodotti.



Le finalità della manifestazione sono molteplici:

ricostruire e sottolineare il ruolo culturale e sociale che gli Istituti hanno svolto nel corso degli ultimi 70 anni e le prospettive che si aprono, anche in un momento di difficoltà della Pubblica amministrazione e dell’economia italiana;
valorizzazione della ricostruzione e ricordo del passato;
analizzare lo stato di salute degli Istituti e le relazioni con l’ambiente culturale in cui essi operano;
esaminare lo stato di conservazione degli archivi;
presentare i progetti finalizzati alla valorizzazione degli archivi nonché attività e iniziative relative alla formazione e allo sviluppo della cultura archivistica;
analizzare i rapporti fra le professionalità che lavorano nel mondo degli archivi e il mercato del lavoro.

La “Settimana degli archivi dell’Umbria” è promossa e organizzata dall’Archivio di Stato di Perugia, insieme con l’Archivio di Stato di Terni e la Soprintendenza archivistica per l’Umbria.

Hanno aderito al comitato promotore: Prefettura di Perugia, Direzione regionale per i beni culturali e paesaggistici dell’Umbria, Regione Umbria, Province di Perugia e di Terni, i comuni di Perugia, Terni, Assisi, Deruta, Foligno, Gubbio, Norcia e Spoleto, l’Università degli Studi di Perugia, la Deputazione di Storia Patria per l’Umbria, l’Istituto per la Storia dell’Umbria Contemporanea, la Biblioteca Augusta, la Fondazione Lungarotti e la Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia, il cui sostegno ha reso possibile la realizzazione della “Settimana degli Archivi”.

Nel corso della “Settimana” verranno presentati i risultati del progetto di studio e inventariazione dell’archivio del Commissario generale straordinario per le province dell’Umbria (1860-1861) Gioacchino Napoleone Pepoli, realizzato grazie al sostegno della Fondazione Brunello Cucinelli.

La manifestazione si avvale anche del contributo degli sponsor: Saet S.p.A., Pelucca Samuele srl, enoteca Beresapere Perugia, énonè enoteca&cucina Perugia.