Sergio Lombardo – Recent Works on paper

Roma - 10/04/2019 : 07/05/2019

Sergio Lombardo (Roma, 1939) presenta negli spazi di Numero Cromatico una consistente serie di opere su carta prodotte negli ultimi due anni e frutto della ricerca sui Quilting.

Informazioni

  • Luogo: NUMERO CROMATICO
  • Indirizzo: 00185, Via degli Ausoni 1 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 10/04/2019 - al 07/05/2019
  • Vernissage: 10/04/2019 ore 19
  • Autori: Sergio Lombardo
  • Generi: arte contemporanea, personale

Comunicato stampa

Sergio Lombardo (Roma, 1939) presenta negli spazi di Numero Cromatico una consistente serie di opere su carta prodotte negli ultimi due anni e frutto della ricerca sui Quilting. Si tratta di collage costituiti da una particolare combinazione minimale di “mattonelle” create da algoritmi stocastici per la generazione di forme inventati dallo stesso Lombardo.
I Quilting si inseriscono nella più ampia ricerca sulla Pittura Stocastica, portata avanti da Lombardo sin dagli anni ‘80 del secolo scorso


I metodi generativi di pittura stocastica inventati da Lombardo hanno la qualità di non lasciare spazio all’espressione psicologica dell’artista e le immagini così prodotte, essendo costruite per mezzo di programmi matematici, hanno la forza di produrre immagini imprevedibili e allo stesso tempo modulate attraverso la sperimentazione.
Chi volesse imitare simili intrecci senza avere gli strumenti matematici necessari – scrive Lombardo nel 2002 - non riuscirebbe mai ad evitare tutte le mosse inutili e ripetitive, e otterrebbe alla fine immagini esteticamente più confuse e sicuramente più sgradevoli di quelle ottenute con procedure minimaliste.
Una ricerca, quella sui Quilting, inserita a pieno titolo nel più ampio ambito dell’estetica sperimentale e della psicologia dell’arte. Questa mostra è quindi di cruciale importanza per il nostro centro di ricerca in quanto Lombardo in più di 50 anni di carriera, non ha solamente portato avanti la propria attività artistica ma è stato catalizzatore, promotore di una discussione teorica sulla relazione tra arte e scienza e punto di riferimento di molti artisti, storici dell’arte e ricercatori.

La mostra sarà soprattutto un momento di riflessione sulle attuali potenzialità della ricerca artistica, infatti proprio con Sergio Lombardo partirà il primo appuntamento (16 aprile 2019) di una serie di Masterclass sulla relazione tra arte e scienza che si terranno da aprile a giugno nella nostra sede.