Sepideh Sarlak – Paesaggi Interiori

Roma - 01/03/2014 : 20/03/2014

La Galleria Otto presenta “Paesaggi Interiori” di Sepideh Sarlak, giovane artista iraniana che ci propone di seguirla attraverso un percorso spirituale artistico; l'arte come cura dell'anima.

Informazioni

  • Luogo: GALLERIA OTTO
  • Indirizzo: Via Cimarra 12 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 01/03/2014 - al 20/03/2014
  • Vernissage: 01/03/2014 ore 18,30
  • Autori: Sepideh Sarlak
  • Curatori: Astrid Narguet
  • Generi: arte contemporanea, personale

Comunicato stampa

Quanto siamo fortunati ad avere questo infinito dentro il nostro corpo finito” dice l'artista Sepideh Sarlak per introdurci al proprio viaggio interiore.
La Galleria Otto il 1° Marzo alle 18:30, presenta “Paesaggi Interiori” di Sepideh Sarlak, giovane artista iraniana che ci propone di seguirla attraverso un percorso spirituale artistico; l'arte come cura dell'anima.
I dipinti di Sepideh sono molto grandi, di impatto emozionale unico. Mescolano materiali della propria storia personale a quelli della tradizione persiana

Stoffe e tessuti la cui morbidezza avvicina alla sensibilità dell'anima, il cuore che nei paesaggi interiori vuole rappresentare il sole nel paesaggio esterno, fonte principale di vita.
L’occhio e la luce, due parole spesso interdipendenti nelle antiche poesie persiane, sono altrettanto presenti e dominanti nella pittura di Sepideh Sarlak che così vuole penetrare l’Oriente, la spiritualità, l’indipendenza, la saggezza, la magia esaltandone i sensi.
La visione di Sepideh viene dal terzo occhio, dalla comprensione diretta della verità verso lo spirito, oltre la dualità degli occhi, delle orecchie, delle narici per affermare e manifestarci lo splendore dell’essere divino.
Prende il diploma di maturità in Grafica presso il liceo artistico “Honarhaie Tajasomi” di Tehran (Iran), dopo il quale viene in Italia per studiare arte, conseguendo con lode la laurea triennale in Pittura presso l'Accademia di Belle Arti di Firenze, durante la quale partecipa al workshop in Disegno e Pittura della Summer Arts presso l’Università di Fresno State (California).
Nel corso delle successive specializzazioni all'Accademia di Belle Arti di Brera e alla Sint-Lucas Academy di Gent, Sepideh Sarlak ha modo di esporre i suoi lavori, tra gli altri, presso: Pitti immagine, "GAT - giovani artisti di talento" all’interno della mostra su arte contemporanea Artur-OilMust, "Start Point": la prima Biennale dei giovani artisti di Firenze, "All’inizio non era un isola” presso lo spazio espositivo “Assab One Cantiere” a Milano, “Architetture interiori”: mostra personale a Firenze.