Secondo #2

Torino - 17/02/2015 : 17/02/2015

Nasce secondo, il martedì che non c’era l’appuntamento mensile tra fotografia, arte ed editoria.

Informazioni

Comunicato stampa

secondo torna per l'appuntamento di febbraio, martedì 17 dalle ore 19 saranno ospiti in via Santa Giulia 10B, presso gli spazi di PEPE fotografia, Arianna Arcara e Luca Santese. I due giovani fotografi presenteranno l'attività fotografica ed editoriale di Cesura, collettivo di cui sono tra i fondatori, e Russian Interiors di Andy Rocchelli, fotografo ucciso nel maggio 2014 durante gli scontri nell'est dell'Ucraina, la loro ultima pubblicazione.

Alla seconda ristampa in pochi mesi, Russian Interiors è stato nominato da Martin Parr tra i migliori libri fotografici dell'anno passato

Il volume e il lavoro di Andy Rocchelli saranno illustrati anche da una proiezione speciale.

"Dal 2010 Andy ha passato molto tempo in Russia, lavorando come fotografo freelance. Sfidando la concorrenza dei fotografi locali, abituati a sfruttare spazi e strumenti professionali, ha offerto ritratti in casa a basso prezzo. L’archivio che ne ha ricavato è vario e multiforme e comprende foto fatte per queste donne e foto che ha tenuto per sé stesso. L’anima di questo lavoro é però più profonda di ciò che rappresenta lo scatto commerciale per cui era pagato. Questo metodo si riduce ad una chiave di accesso a spazi e storie private, al fine di approfondire e mostrare un lato così intimo delle donna russa”.
Cesura

Durate la serata Arianna Arcara e Luca Santese racconteranno il lavoro del collettivo di cui fanno parte, la loro visione del fotogiornalismo, e le storie alla base delle loro pubblicazioni. Oltre a Russian Interiors saranno in consultazione e in vendita anche altri volumi editi da Cesura Publish come Found Photos in Detroit, Arab Spring, Pane e Pomodoro, Dark Indigo.

secondo è lo spazio immaginato da PEPE fotografia e VAN DER dedicato alla fotografia e all’attività editoriale
indipendente, in cui ogni mese giovani fotografi già affermati su scala internazionale presentano il proprio lavoro e la
propria attività editoriale o di self-publisher. Una possibilità informale di discussone su ciò che si può ancora raccontare
con la fotografia nell'epoca dell'invasione visiva contemporanea: secondo ospita progetti e li racconta attraverso la voce
degli autori che li hanno realizzati. L’iniziativa è realizzata grazie al supporto di MoleCola / M**BUN e Gran Torino, che
ancora una volta sostengono un’iniziativa culturale che lascia spazio ai giovani e alla creatività.