Scritture di luce 2014 – Macondo

Firenze - 01/02/2014 : 01/02/2014

VIa Edizione della Rassegna “Scritture di Luce”, appuntamenti con gli autori e i fotografi, organizzata dall’Associazione Culturale Deaphoto (www.deaphoto.it) in collaborazione con la Libreria Brac e le Case Editrici, Contrasto, Postcart e Silvana Editoriale.

Informazioni

Comunicato stampa

Si apre Sabato 1 Febbraio presso la Libreria Brac (Via dei Vagellai 18r Firenze) la VIa Edizione della Rassegna “Scritture di Luce”, appuntamenti con gli autori e i fotografi, organizzata dall’Associazione Culturale Deaphoto (www.deaphoto.it) in collaborazione con la Libreria Brac e le Case Editrici, Contrasto, Postcart e Silvana Editoriale. A presentare autori e fotografi Sandro Bini e Michelangelo Chiaramida curatori del Progetto. Gli appuntamenti si ripeteranno ogni sabato del mese di Febbraio sempre alle ore 18. Si inizia il 1 Febbraio con Fausto Giaccone con MACONDO. The world of Gabriel García Márquez (Postcart)

Tutti gli incontri sono a ingresso libero.

Il libro: Il mondo letterario di Gabriel García Márquez magicamente rivelato dal fotografo italiano Fausto Giaccone. Come scrive Gerald Martin, il più importante biografo di Márquez: “Ho passato quasi vent’anni a fare ricerche sulla vita e le opere di Gabriel García Márquez, uno dei più grandi autori della letteratura mondiale. Ricerche non solo nelle biblioteche e negli archivi, ma anche lungo le strade, i fiumi e le coste della Colombia, prendendo appunti ovunque mi trovassi. Negli stessi anni, in modo del tutto indipendente, un altro europeo, Fausto Giaccone, lavorava a creare un equivalente visivo di queste esperienze, anche lui lungo le strade, i fiumi e le coste colombiane, scattando fotografie dovunque andasse. Ed eccole a voi, in questo bellissimo libro, e spetta a me presentarle”.

L’autore: Fausto Giaccone architetto di formazione, lavora come fotogiornalista dal 1968. Ha collaborato con le principali testate giornalistiche italiane e internazionali su temi sociali e culturali. Dal 1995 fa parte dell’Agenzia Anzenberger di Vienna. Ha pubblicato nel 1987 Una storia portoghese su un villaggio del sud del Portogallo seguito durante e dopo il periodo della rivoluzione,’68 Altrove nel 2008, a quarant’anni dagli eventi del 1968 e nel 2013 Volti di Cavallino Treporti, ritratto di un territorio della laguna veneta.