Scena no made

Lecce - 19/12/2015 : 28/12/2015

Un viaggio multiculturale e multidisciplinare, tra proiezioni, performance, mostre, concerti e laboratori che l’Associazione Grad zero e l’Archivio liquido dell’identità realizzano in collaborazione con il Comune di Lecce nell’ambito della rassegna finanziata dai fondi del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e Turismo legati al titolo di Capitale Italiana della Cultura per l’anno 2015.

Informazioni

  • Luogo: GRAND HOTEL TIZIANO
  • Indirizzo: Viale Porta D'europa - Lecce - Puglia
  • Quando: dal 19/12/2015 - al 28/12/2015
  • Vernissage: 19/12/2015 ore 22.30
  • Generi: arte contemporanea, serata – evento
  • Email: gradzero@gmail.com

Comunicato stampa

SCENA NO MADE L'ARSENALE DEL CORPO E DEI LUOGHI
per la creazione di una via sospesa sulla città


un viaggio multiculturale e multidisciplinare, tra proiezioni, performance, mostre, concerti e laboratori che l’Associazione Grad zero e l’Archivio liquido dell’identità realizzano in collaborazione con il Comune di Lecce nell’ambito della rassegna finanziata dai fondi del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e Turismo legati al titolo di Capitale Italiana della Cultura per l’anno 2015.


Il percorso toccherà diversi luoghi emblematici della città, dialogando con altri organismi culturali e ruota intorno al lavoro di Paolo De Falco

Un artista di origine leccese che ha fatto del nomadismo fisico e creativo il suo tratto distintivo.

Si comincia sabato 19 Dic. presso l’Hotel Tiziano, dove Grad zero presenta, alle ore 22,30, durante la milonga Pasional organizzata da SalenTango, storica associazione leccese dedicata alla cultura rioplatense, la proiezione di una serie di fotografie tratte o ispirate da diversi film che De Falco ha realizzato in vari paesi del mondo, soprattutto in America Latina.
Undertango, questo il titolo della mostra virtuale, propone un viaggio creativo e multiforme, intriso insieme di vitalità e nostalgia, dove i corpi e i luoghi assumono un carattere onirico e poetico.





Sabato 26 Dic, poi, sempre in collaborazione con SalenTango e presso l’Hotel Tiziano, ci sarà la proiezione del film Stella Loca, un ritratto inedito e intimista di Buenos Aires, girato dal regista nel 2006 e già in concorso nei più importanti festival internazionali di cinema. La proiezione precederà la milonga scenica Rapsodia tango e comincerà alle 20,30.





Il 28 Dic., invece, a Palazzo Turrisi, alle 19,30 ci sarà l’incontro dal titolo Radice e frontera.
La serata prevede una conversazione civile intorno al tema dell’identità e dell’emigrazione ed è organizzata in collaborazione con l’Associazione italiana amici del presepe. Si comincia con la proiezione di un film documentario sulle comunità dei pugliesi emigrati in Argentina, primo emozionante capitolo di una trilogia sull’emigrazione che De Falco ha girato anche in Brasile e Cile.
E poi ci saranno i contributi letterari e musicali della scrittrice albanese Eleni Bircaj e del musicista keniano Somieh Gathiomi, entrambi residenti da anni a Lecce. Modererà l’incontro l’arch. Antonio Di Paola.
Durante la serata sarà anche illustrato il lavoro dell’Archivio liquido dell’identità, un originale sistema dinamico che tende a unire, in processi sinergici, la produzione, la formazione e la distribuzione culturale, lavorando a progetti che favoriscono la visione multiculturale e multidisciplinare.





Scena no made si conclude, per quest'anno, il 30 Dic. presso le officine culturali Ergot, con un concerto di Paolo De Falco dal titolo Like water in the bucket che propone una world music originale, tra atmosfere rock e jazz, blues e afro, balcaniche e samba.
Il concerto sarà preceduto dalla presentazione di un piccolo film di De Falco, dal titolo Angelo della notte, dedicato a Carmelo Bene e al mitico treno espresso che fino a qualche anno fa, di notte, partiva da Lecce verso il Nord.





Nel 2016 Scena no made continuerà il suo viaggio dentro Lecce con un laborarorio nomade dal titolo La città superiore, dedicato alla cultura underground e alle antiche vie del futuro.