Sarri Big Size

Finalborgo - 05/07/2018 : 31/07/2018

SARRI BIG SIZE è il titolo di una mostra diffusa di arte contemporanea che si svolgerà a Finale Ligure.

Informazioni

  • Luogo: QUESTION MARK LAB
  • Indirizzo: via Gallesio 13 - Finalborgo - Liguria
  • Quando: dal 05/07/2018 - al 31/07/2018
  • Vernissage: 05/07/2018
  • Autori: Sergio Sarri
  • Generi: arte contemporanea, personale

Comunicato stampa

SARRI BIG SIZE è il titolo di una mostra diffusa di arte contemporanea che si svolgerà a Finale Ligure dal 5 al 31 luglio.
Sergio Sarri è nato a Torino nel 1938, vive e lavora a Calice Ligure
Alla fine degli anni ‘50 viaggia in Europa seguendo alcuni corsi di pittura a Berna e a Parigi. Dopo il viaggio negli Stati Uniti, nel 1965, inizia la ricerca sul rapporto uomo-macchina che sarà la tematica che caratterizzerà tutto il suo lavoro

Appassionato di fumetti, alla fine degli anni 80 inizia a pubblicare storie a fumetti sulla rivista “Corto Maltese” e su riviste internazionali come “Heavy Metal” e “Comic Art”, firmandosi come SeSar. Dal 1994 al 1997 è stato docente di Anatomia artistica all’Accademia di Brera di Milano.
La mostra-evento SARRI BIG SIZE è diffusa su quattro diverse locations: la Fortezza di Castelfranco, il Palazzo del Municipio, la galleria d’arte Question Mark e la libreria Cento Fiori. Proprio nella libreria (in via Ghiglieri) il 5 luglio ci sarà la presentazione della mostra con la presenza dell’artista e la proiezione di un documentario diretto da Teo De Luigi; alla Fortezza di Castelfranco sarà esposto il trittico “Think Electric” del 1998 e l’importante opera “L’Inumano” del 1987; nel Palazzo del Municipio sarà presente la parte centrale del trittico “Space Ballet” del 2017 (omaggio a Oskar Schlemmer), già esposto in importanti esibizioni anche all’estero; all’interno della galleria d’arte Question Mark di via Gallesio 13 a Finalborgo verrà presentato l’ultimo lavoro di Sarri, un omaggio a Boccioni dal titolo “La Grande Madre” una monumentale tela di due metri per due.
La mostra che si sviluppa su tutto il territorio finalese tende a trasformare la città in un vero e proprio museo di arte contemporanea.
L’evento, patrocinato dal Comune di Finale Ligure, è stato realizzato grazie all’impegno delle gallerie d’arte Question Mark e Robilant+Voena in collaborazione con l’Associazione Cento Fiori e l’Associazione Sergio Sarri.