Santi Quaranta

Milano - 09/05/2021 : 16/05/2021

In mostra il percorso espositivo SANTI QUARANTA ideato da Davide Genna in collaborazione con ISORROPIA HOMEGALLERY nella Chiesa di San Vittore e 40 Martiri (Corvetto).

Informazioni

  • Luogo: CHIESA DI SAN VITTORE E 40 MARTIRI
  • Indirizzo: Viale Lucania 18 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 09/05/2021 - al 16/05/2021
  • Vernissage: 09/05/2021 ore 17
  • Generi: arte contemporanea
  • Orari: dalle 7 alle 12 e dalle 18 alle 20 Martedì dalle 16 alle 20

Comunicato stampa

I Quaranta Martiri di Sebaste, secondo le tradizioni agiografiche, erano un gruppo di soldati
romani appartenenti alla Legio XII Fulminata, martirizzati per la loro fede cristiana nel 320.
Vennero arrestati per la loro fede e condannati ad essere esposti nudi su uno stagno ghiacciato
nelle vicinanze di Sebaste durante una notte invernale. L’unico dei confessori a non reggere fu
Melezio, il quale, dopo aver abbandonato i suoi compagni, trovò rifugio nei bagni caldi, ma a causa
dello sbalzo di temperatura morì sul colpo


Le memorie di vita di questi Santi ci offrono l’opportunità di rileggere la contemporaneità in chiave
visiva e musicale. La reinterpretazione estetica degli interni della chiesa attraverso figure ed
elementi sacri coinciderà con la reinterpretazione musicale della messa in onore dei Quaranta
Martiri. Musica ed immagini fluiranno così in un’unica esperienza estatica e celebrativa.
3
La chiesa di San Vittore diventa così il contenitore sacro per una sinestesia celebrativa che
coinvolgerà musicisti e artisti visivi orientati, attraverso il loro lavoro, a reinterpretare una
tradizione secolare che assomiglia molto al recente presente.
Cantautori e pianisti, durante le 5 ore del rito conclusivo, interpreteranno musicalmente le ore del
martirio. Il pubblico potrà rievocare il martirio subito dai Santi, camminando senza calzature ai
piedi sulla installazione pavimentale evocante il lago ghiacciato.
A chiusura della mostra e del concerto verrà celebrata una messa in onore dei Quaranta Martiri,
musicata da Gianluca De Rubertis.