Sam3 – Città effimera

Bari - 16/06/2015 : 29/09/2015

Sam3 ha avviato la propria carriera artistica con pitture murali divenuti celebri e le sue opere – di naturale forza espressiva ed eleganza classica – sono apparse sui più grandi muri pubblici del mondo.

Informazioni

  • Luogo: DOPPELGAENGER
  • Indirizzo: Via Verrone 8 - Bari - Puglia
  • Quando: dal 16/06/2015 - al 29/09/2015
  • Vernissage: 16/06/2015 ore 19
  • Autori: Sam3
  • Generi: personale, urban art

Comunicato stampa

Il 16 giugno alle ore 19:00 la galleria Doppelgaenger presenta Città effimera, mostra personale dell'artista spagnolo Sam3.
Sam3 ha avviato la propria carriera artistica con pitture murali divenuti celebri e le sue opere – di naturale forza espressiva ed eleganza classica – sono apparse sui più grandi muri pubblici del mondo. L'artista è già stato invitato dalla galleria in altre occasioni e alcuni suoi lavori sono presenti in città, alla Fiera del levante e sul timpano della Caserma Rossani – quest'ultimo intervento eseguito in occasione della collettiva Fresh Flaneurs, nel giugno del 2013


La mostra Città effimera è il risultato di un periodo di residenza dell'artista nel borgo antico di Bari, ed è stata concepita in dialogo con il luogo. Il titolo è composto da un termine di origine latina e uno di origine greca, un sostantivo che indica relazioni stabili e permanenti e un aggettivo che descrive l'esperienza di un solo giorno: Sam3 allude alla dualità del luogo che lo accoglie – orientale e occidentale, moderno e antico – e riconosce con umiltà la natura fugace del proprio incontro con una realtà tanto complessa. In mostra anche un'installazione, disegni di china su carta, sculture in ferro e ceramica.

Sam3, 1980, vive e lavora a Murcia, in Spagna, ed è laureato all'Accademia di belle arti di Granada. Si è rapidamente distaccato dal proprio esordio come graffittista, sviluppando una personale poetica di arte murale immediatamente riconoscibile per l'impiego del colore nero – protagonista assoluto – e per la propria semplicità di forma ma non di lettura.
Negli ultimi anni si è dedicato all'impiego di differenti tecniche e materiali proponendo, tra le altre, opere in ceramica, video e installazioni.