Ronaldo Fiesoli – Tappezzeria occidentale

Firenze - 09/04/2015 : 08/05/2015

Il lavoro proposto nello spazio C2 contemporanea è una riflessione su 30 anni di ricerca - dal 1984 al 2014 - attraverso un percorso che presenta opere di medio e piccolo formato: disegni, progetti e foto, che prevalentemente documentano la rapida trasformazione in atto sul territorio, sia dal punto di vista ambientale sia da quello antropologico.

Informazioni

  • Luogo: C2 CONTEMPORANEA2
  • Indirizzo: Via Ugo Foscolo 6 (50124) - Firenze - Toscana
  • Quando: dal 09/04/2015 - al 08/05/2015
  • Vernissage: 09/04/2015 ore 18
  • Autori: Ronaldo Fiesoli
  • Curatori: Walter Siti
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: dal lunedì al venerdì dalle 17.00 alle 19.00 o su appuntamento
  • Email: lo-pinto@libero.it

Comunicato stampa

Il lavoro proposto nello spazio C2 contemporanea è una riflessione su 30 anni di ricerca - dal 1984 al 2014 - attraverso un percorso che presenta opere di medio e piccolo formato: disegni, progetti e foto, che prevalentemente documentano la rapida trasformazione in atto sul territorio, sia dal punto di vista ambientale sia da quello antropologico.

Si tratta di una “visione” strettamente da occidentale - toscano, europeo - che osserva, valuta il costante declino cui l’occidente, in particolare un’Europa all'apice della maturità, è destinato.
Osservare e comprendere, forse, per proteggersi dal frenetico immobilismo al quale siamo costretti



Osservatore di un territorio italiano come “discarica”, un luogo dove si sedimentano i detriti del nostro consumo. Un nuovo paesaggio, stravolto, contaminato da usi disinvolti del territorio, con i suoi nuovi abitanti.

L’intera installazione si compone di 40 opere di piccole e medie dimensioni: disegni, acquarelli, tecniche miste etc.., presentate prevalentemente dentro cornici vintage.

Una quadreria, una sorta di tappezzeria protettiva, composta da 25 pezzi, è disposta in alto sulla parete principale nella prima stanza della galleria.
Un autoritratto, sempre inserito in una vecchia cornice, è appeso sulla parete opposta.

Nella seconda stanza, più piccola, le pareti sono tappezzate con teli di plastica azzurra; materiale da imballaggio o da cantiere. Appoggiate sul pavimento, addossate alle pareti rivestite, due installazioni composte da 15 opere tecnica mista su foto in bianco e nero, di diversi periodi.