Roberto Mannino – Fluens Charta

Roma - 01/04/2022 : 23/04/2022

Atelier presenta gli ultimi lavori di Roberto Mannino che da anni impernia la sua ricerca nell’ambito dell’hand papermaking, realizzando installazioni, rilievi e opere pittoriche in carta a mano.

Informazioni

  • Luogo: ATELIER
  • Indirizzo: Via Panisperna 236 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 01/04/2022 - al 23/04/2022
  • Vernissage: 01/04/2022 ore 18,30
  • Autori: Roberto Mannino
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: dal mercoledì al sabato: 18 - 20 o su appuntamento

Comunicato stampa

Atelier presenta gli ultimi lavori di Roberto Mannino che da anni impernia la sua ricerca nell’ambito dell’hand papermaking, realizzando installazioni, rilievi e opere pittoriche in carta a mano. Mannino è affascinato dalle potenzialità espressive e dalla versatilità della materia carta, anche come strumento nell'interrelazione con le altre discipline artistiche. La sua è un'arte del fare. È una disposizione mentale a sperimentare nuovi procedimenti e a farli dialogare con quelli recuperati dalla tradizione, non solo occidentale. Le attitudini plastiche e i modi operativi di Mannino possono essere associati ad alcuni presupposti propri dell’arte povera

Non tanto per i materiali utilizzati, quanto per la processualità che rende percepibili fenomeni di energia naturale, come la forza di gravità, le proprietà dell’acqua, dell’aria e l’intrinseca energia di ritiro delle fibre che costituiscono i materiali privilegiati del suo fare. “Trovo affascinante intervenire nelle diverse fasi del processo di formazione dei fogli, quando la materia naturale è ancora viva e nervosa capace di rispondere alle mie sollecitazioni”. Nei lavori di piccole dimensioni, gli spunti figurativi, frutto delle esperienze precedenti di calcografia, emergono più definiti dal magma materico e rendono evidenti i vari livelli di stampa e la profondità intrinseca di questi lavori. Antonella Renzitti Biografia Roberto Mannino si laurea in Scultura nel 1980 presso la RISD di Providence, USA e nel 1990 presso l’Accademia BBAA di Roma. Dopo esperienze legate alla Calcografia ed alla Fiber Art, dal 1994 si concentra sulle tecniche della carta a mano acquisite durante residenze negli Stati Uniti. Ha da tempo abbinato attività di docenza all’attività artistica, dal 1991 insegna discipline artistiche presso diverse Università Americane con sede a Roma, tra cui Cornell AAP, Temple Rome TUR e Loyola JFRC. La sua è una ricerca astratto-materica orientata alla fenomenologia dei processi utilizzati nel papermaking. La produzione artistica spazia da elaborazioni grafiche e pittoriche, a sculture, rilievi e installazioni. Ha esposto in numerose mostre in Italia e all’estero, tra cui: 1990 - Palazzo Esposizioni, Roma - Giovani Artisti Under 35; 1996 - XII Quadriennale, Roma; 1998 - MACRO Roma, Lavori In Corso 5; 2000 - BNL: Nuove Acquisizioni, Chiostro del Bramante, Roma; 2000 - Holland Paper Biennale, Rijswijk Museum, Le Hague, NL; 2013 - Installazione permanente Streams - Istituto Nazionale per la Grafica, Palazzo Poli, Sala Dante, Roma; 2015 - Off Loom II – Installazione Graphite Suite - Museo Arti e Tradizioni Popolari, Roma; 2022 - Installazione Attraversamenti, Galleria Sinopia, Roma. www.robertomannino.it

Tutte le sfumature della carta nella mostra di Roberto Mannino a...

Allo Spazio Atelier di Via Panisperna a Roma, Roberto Mannino trasforma la carta in racconto d’aria, d’acqua, di colore