Roberto Goldoni – Rifrazioni

Correggio - 02/04/2016 : 01/05/2016

La mostra, curata da Francesca Baboni e Stefano Taddei, presenta una serie inedita di opere che si riallaccia direttamente al rapporto con lo spazio museale.

Informazioni

Comunicato stampa

Inaugura sabato 2 aprile, alle ore 18, “Rifrazioni”, personale del pittore piacentino Roberto Goldoni, ospitata fino al prossimo 1 maggio al Museo “Il Correggio.
La mostra, curata da Francesca Baboni e Stefano Taddei, presenta una serie inedita di opere che si riallaccia direttamente al rapporto con lo spazio museale. Il progetto si esplica in una serie di icone dipinte che si pongono in riflessione diretta e dialogo suggestivo con capolavori del passato storico artistico italiano a tema religioso, in particolare di Giotto e Piero della Francesca

Lo stesso titolo della mostra, infatti, si riferisce direttamente alla tecnica espressiva e ideativa dell’artista nel rapportarsi con le riproduzioni di capolavori del passato. Le opere sono realizzate a tempera su carta o tecnica mista guardando all’interno dello spazio di una finestra e giocando proprio sulle rifrazioni della luce naturale proveniente dall’esterno. Il tema delle icone, che ricordano nella forma di piccole dimensioni gli ex voto antichi, richiama dunque quello della grazia e della resurrezione di Cristo.
L’installazione delle icone realizzate a tempera ricalca modalità antiche, essendo illuminate solo dalla luce diretta di alcuni fari, creando in questo modo un’ambientazione cupa e silenziosa, simile a quella di un’antica cappella votiva.
In mostra anche un’opera realizzata ad olio dedicata al Correggio come omaggio alla città, libera interpretazione del “Matrimonio mistico di Santa Caterina d’Alessandria alla presenza di San Sebastiano”.
Ingresso libero.
Orari d’apertura: sabato 15,30-18,30; domenica 10-12 e 15,30-18,30 (gli altri giorni si appuntamento).
Info: tel. 0522.691806 – [email protected]

Roberto Goldoni è nato a Mantova nel 1971. Ha frequentato l’Accademia di Belle Arti di Brera a Milano concludendo gli studi con una tesi su Alberto Burri. Vive e lavora a Castel San Giovanni (PC): www.robertogoldoni.it


Ufficio stampa
Comune di Correggio