Roberto Gabetti e Aimaro Isola: i progetti e le opere

Torino - 25/11/2015 : 12/12/2015

Convegno, mostra e workshop, oltre a rappresentare un omaggio alla figura di Roberto Gabetti e all’attività di architetto svolta in un sodalizio di tutta la vita con Aimaro Isola, vogliono essere un momento importante di approfondimento critico del suo impegno culturale.

Informazioni

Comunicato stampa

Il Dipartimento di Architettura e Design (DAD) del Politecnico di Torino, in collaborazione con l'Area Bibliotecaria e Museale, dedica un convegno nazionale di studi alla figura e all’opera di Roberto Gabetti (anche in occasione dei novant'anni dalla nascita) nei giorni 25 - 27 novembre 2015, presso l'Accademia delle Scienze e il Castello del Valentino, che vedrà la partecipazione delle istituzioni cittadine e l’intervento di studiosi, architetti, storici, critici, in un confronto di autori e punti di vista, differenziati anche per generazione di appartenenza, sulla figura di questo maestro dell’architettura italiana



In occasione del convegno, dal 25 novembre al 12 dicembre 2015, verrà allestita nell’edificio della Borsa Valori di Torino, opera degli architetti Gabetti e Isola, una mostra dal titolo Roberto Gabetti e Aimaro Isola: i progetti e le opere.
Gli studenti delle Lauree magistrali e i dottorandi afferenti al DAD sono stati coinvolti nell’allestimento della mostra, partecipando a un workshop per la realizzazione di alcuni modelli ricostruttivi dei progetti e delle architetture di Gabetti e Isola da esporre nella Borsa Valori.

Convegno, mostra e workshop, oltre a rappresentare un omaggio alla figura di Roberto Gabetti e all’attività di architetto svolta in un sodalizio di tutta la vita con Aimaro Isola, vogliono essere un momento importante di approfondimento critico del suo impegno culturale con l’obiettivo di rendere tuttora operante nella vita della scuola e della città di Torino e nell’attività delle generazioni più giovani il lascito del suo pensiero, del suo insegnamento, della sua opera.

Convegno e mostra a cura di Paolo Mellano e Gentucca Canella.
Hanno collaborato: Elvio Manganaro con Luca Bacciarini, Tommaso Brighenti, Federica Costantino.

Comitato promotore: Gianluigi Gabetti, Aimaro Isola, Marco Gilli, Paolo Mellano, Gentucca Canella.
Si ringraziano: Margherita Gromis Gabetti, Lodovico Gabetti, Cristina Gabetti, Alessandro Gabetti.

Con il patrocinio di: Accademia delle Scienze di Torino, Camera di commercio di Torino, Città di Torino,
Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, Ordine degli Architetti pianificatori paesaggisti e conservatori della Provincia di Torino.