Riflessioni sulla crisi

Asolo - 22/03/2014 : 13/04/2014

Una sessantina di opere che sviluppano il tema attraverso i linguaggi della contemporaneità.

Informazioni

Comunicato stampa

Sabato 22 marzo all’HANGAR, La Fornace dell'Innovazione ad Asolo (TV) avrà luogo una serie di iniziative promosse dalla Confartigianato della Marca Trevigiana, Confartigianato Imprese, sezione Fotografi e Fondazione Francesco Fabbri per riflettere assieme sul tema della crisi



Nel pomeriggio alle 16.30 verrà aperto un convegno alla presenza di imprenditori e studiosi, tra i quali Andrea Granelli e Giovanna Segre, che ragioneranno in merito alla situazione economica che sta investendo il Nordest e in particolar modo la provincia di Treviso: una serie di considerazioni a partire dalla storia specifica di imprese che grazie all'innovazione e lucida visione hanno saputo affrontare questa particolare congiuntura riscuotendo successi anche nei mercati esteri. A introdurre i lavori saranno Francesco Giacomin, Presidente Fondazione La Fornace dell’innovazione, Mario Pozza, Presidente di Confartigianato Marca Trevigiana, Giustino Moro, Presidente della Fondazione Francesco Fabbri e Maurizio Besana, Presidente nazionale di Confartigianato Fotografi.

Al termine degli interventi verrà inaugurata la mostra fotografica Investigazioni private, una sessantina di opere che sviluppano il tema attraverso i linguaggi della contemporaneità.
Il progetto è partito nello scorso luglio, quando una dozzina di autori hanno partecipato ad un workshop coordinato da Francesco Jodice presso Casa Fabbri di Pieve di Soligo all'interno del festival F4 / un'idea di Fotografia.
Il noto autore ha visitato alcune imprese del territorio stimolando i partecipanti a cogliere i segni di e le conseguenze sociali di questo momento economico: ne sono nati degli scatti che tentano di analizzare il fenomeno senza essere didascalici, ma con l'intento di problematizzare alcuni temi nodali.
Le opere prodotte parlano infatti di formazione, sostenibilità, modelli produttivi a confronto e dell'impatto sui paesaggi. Questi lavori saranno visibili all’interno del rinnovato spazio espositivo Hangar della Fornace per quattro settimane con la curatela del critico d'arte Carlo Sala.
In mostra i lavori di Gianpaolo Arena, Claudio Beorchia, Claudio Bettio, Orlando Myxx, Sergio Camplone, Marina Caneve, Lisa Castellani, Francesca De Pieri, Sebastiano Girardello, Valeria Iacovelli, Bojan Mrdenovic, Silvia Mariotti, Gabriele Rossi e Alexandra Wolframm.

Nell'occasione verrà presentato il volume edito da Mimesis contenente le immagini della mostra e una serie di saggi che analizzano il tema sotto vari prospettive attraverso i contributi di Silvia Fattore, Roberto Masiero, Sergio Maset e Maurizio Rasera e un'intervista a Francesco Jodice.

Sarà una giornata ricca di stimoli e riflessioni attorno ad un tema di stringente attualità con la possibilità di mettere in campo idee e modelli virtuosi: nonostante il sistema produttivo dei nostri territori stia vivendo un momento difficile, molti sono gli esempi di come sia possibile vincere le difficoltà guardando al futuro.