Richard Gluckman – L’architetto dei Musei

Roma - 11/04/2017 : 11/04/2017

Presso la lecture room dell’American Academy in Rome, il dibattito prosegue celebrando la figura dell’architetto Richard Gluckman che racconterà il lavoro del suo studio dai primi progetti per la dia art foundation fino ai lavori più recenti che riguardano il Museo di Archeologia e Antropologia dell’Università della Pennsylvania, costruita tra il 1895 e il 1915.

Informazioni

  • Luogo: AMERICAN ACADEMY IN ROME
  • Indirizzo: Via Angelo Masina 5 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 11/04/2017 - al 11/04/2017
  • Vernissage: 11/04/2017 ore 18,30
  • Autori: Richard Gluckman
  • Generi: incontro – conferenza

Comunicato stampa

Continua il ciclo di eventi intitolato American Classics, una serie di appuntamenti che riconsiderano idee, testi, canzoni e immagini, cioè i “classici” che definiscono ciò che dà senso alla parola “Americano”. In un immaginario sempre più internazionale che sta modificando i suoi centri del potere, le allegorie che per lungo tempo sono state identificate alla base dell’identità americana sono qui messe al centro di una nuova indagine, mettendo in discussione le verità culturali che gli americani ritenevano un tempo acquisite

Traendo ispirazione dalla sede dell’American Academy in Rome, questa serie ha l’obiettivo di comprendere l’americanità nel XXI secolo indagando la relazione tra gli ideali americani e il mondo antico, tra l’individualismo del XXI secolo e le immagini e l’architettura dell’impero. Esplora anche i modi in cui i tratti distintivi dell’identità americana evolvono una volta sradicati dagli Stati Uniti e messi a confronto con altre culture.

L'11 aprile alle 18,30, presso la lecture room dell’American Academy in Rome, il dibattito prosegue celebrando la figura dell’architetto Richard Gluckman che racconterà il lavoro del suo studio dai primi progetti per la dia art foundation fino ai lavori più recenti che riguardano il Museo di Archeologia e Antropologia dell’Università della Pennsylvania, costruita tra il 1895 e il 1915. Tra i progetti di cui parlerà il piano proposto per il museo Atarazanas di Sevilla, un cantiere navale dell’XI secolo fino all’Andy Warhol Museum e il Philadelphia Museum of Art (la sezione dedicata a Perelman).


Richard Gluckman è residente per la primavera 2017 presso l’American Academy in Rome.