Reset / 011

Torino - 18/06/2014 : 24/06/2014

Il Circolo Culturale Amantes ha avviato un nuovo ciclo di mostre collettive per mettere in relazione la nuova scena artistica contemporanea piemontese.

Informazioni

  • Luogo: AMANTES
  • Indirizzo: Via Principe Amedeo 38/A - Torino - Piemonte
  • Quando: dal 18/06/2014 - al 24/06/2014
  • Vernissage: 18/06/2014 ore 19
  • Generi: arte contemporanea, collettiva
  • Orari: dal martedì al sabato dalle ore 18.00 alle ore 01.30

Comunicato stampa

RESET 011 inaugura mercoledì 18 giugno ore 19,00, con la partecipazione di: GR. , Martina Guidi, Luca Loiudice, Flavio Tibaldi
In mostra fino al 24 giugno,
orario visite martedì / sabato ore 18,00 / 01,30
INGRESSO LIBERO IN GALLERIA E AL BAR

Nei mesi di giugno e luglio sono previste sette mostre collettive con inaugurazioni di mercoledì ore 19.00 in continuità con le mostre già organizzate



Reset / 009 – mercoledì 4 giugno
Reset / 010 - mercoledì 11 giugno
Reset / 011 - mercoledì 18 giugno
Reset / 012 - mercoledì 25 giugno
Reset / 013 - mercoledì 2 luglio
Reset / 014 - mercoledì 9 luglio
Reset / 015 - mercoledì 16 luglio

Il Circolo Culturale Amantes ha avviato un nuovo ciclo di mostre collettive per mettere in relazione la nuova scena artistica contemporanea piemontese. A partire da dicembre 2013 ha preso vita il progetto RESET 00*, serie di mostre collettive settimanali in grado di svelare il mondo creativo legato agli ambienti street art, graffiti writing, illustrazione e fumetto, pur senza limitare l'allargamento ad altre discipline artistiche laddove verranno proposti progetti meritevoli.

Con questo ciclo di eventi l'associazione di promozione sociale “L'Aleph, galleria per la fotografia” insiste nelle sue finalità statutarie, dal 1996 nella sede del Circolo Culturale Amantes in via Principe Amedeo 38/a, Torino, svelando al pubblico la scena giovanile artistica piemontese, creando opportunità espositive che coinvolgano artisti senza convergenze stilistiche e con percorsi professionali differenti, dove non esistono vincoli contrattuali e le opere esposte sono acquistabili con contatto diretto dell'artista.

Da dicembre 2013 la rassegna ha visto la partecipazione di:
Tonichina, Simone Pizzinga, Senda Dons, Martina Di Trapani, Irene Caroni, Grazia Amendola, Dott. Porka'S, Ana Bracic, Luca Ledda, Ersen Yildizoglu, Xumia REE. B., Skià, Giulia Martinelli, Maria Rossa, Federica Tortorella, Stella “Littlepoints” Venturo, Agnese Gem TS, Daniele Giustat, Andrea Gruccia, Chiara Manchovas, Fade, Davide Fasolo, Ricky Mandarino, Massimo Sirelli, Alessandro Caligaris, Silvia Cammarota, Olivia Giarrusso, Stetocefalo, Simona Castaldo, Massimiliano Petrone, Sofia Rondelli, Cikita Zeta, Dalia Del Bue, Halo Halo, Refreshink, Francesco Vallone, Davem, Chiara Fucà, Roby SR, Fabrizio Visone, El Euro, Giorgio Bartocci, Bostik, Sisterflash,

E' attivo il gruppo facebook dedicato https://www.facebook.com/groups/RESET000/ E' attiva la pagina web dedicata http://www.arteca.org/reset000.htm
Circolo Culturale AMANTES

Nel centro di Torino, dal 1996 cuore pulsante delle avanguardie creative, Amantes ospita e promuove eventi nel campo della videoarte e dei nuovi media, segue la scena cinematografica indipendente (e militante), supporta e produce artisti emergenti in campo fotografico, è laboratorio per le crew dj/vjing torinesi e per il mondo graffiti e street art. La sede si trova a Torino in via Principe Amedeo 38/a, a due passi dal Museo del Cinema; ingresso libero in galleria, accesso al circolo con tessera ARCI. In rete su www.arteca.org.
Dal martedì al sabato.dalle ore 18.00 alle ore 01.30.

RESET 011 inaugura mercoledì 18 giugno ore 19,00, con la partecipazione di: GR. , Martina Guidi, Luca Loiudice, Flavio Tibaldi.

GR. Dagli interventi sui muri con il collettivo UAO all'approccio con le tele tra interventi materici, lettering tipografici e pochoirs. All'Amantes presenta una serie di volti di personaggi anziani del Sud America, realizzati con la tecnica pochoir.

Martina Margherita Guidi. Nata a New York nel 1979. Ha studiato presso l’Accademia Internazionale d’Arte di Zurigo. Iscrittasi presso il Politecnico di Torino, dopo un anno alla “Technische Universitaet” di Monaco di Baviera, si è laureata in Ingegneria Aerospaziale con il massimo dei voti. Ha seguito corsi di illustrazione presso l'Ars In Fabula Summer School e workshop di serigrafia presso il laboratorio creativo Inamorarti. Dal 2010 collabora in diversi progetti artistici con varie associazioni per la realizzazione di grafiche per tessuti e disegni originali su vestiti, volantini e segnalibri, video pubblicitari animati e albi illustrati. Lavora come ingegnere e a tempo perso come illustratrice. Attualmente vive a Torino con Mattia e il suo cane Arguel.

Luca Loiudice (Torino, 1984) è un artista italiano, che è stato rappresentato dalla UfoGallery Hong Kong, per un anno e mezzo nel periodo 2010-2011. Il suo lavoro ruota intorno a varie discipline artistiche e presenta sempre come elementi di base, lo studio della dimensione del sogno, l'inconscio, e la ricerca dei dettagli. La sua disciplina principale è il disegno, ma è anche coinvolto nel fare scenografie di grandi dimensioni, giocattoli, dipinti e sculture. I suoi lavori sono stati esposti negli ultimi anni in gallerie d'arte e musei in Asia, Australia, Stati Uniti ed Europa.

Flavio Tibaldi, Nato a Rosario in Argentina, cresciuto a Torino, dove comincia a lavorare in pubblicità, Flavio Tibaldi si trasferisce ad Atene nel '92. Continua la carriera di pubblicitario ma pubblica anche illustrazioni e fumetti su varie riviste e testate nazionali. Abbandona la Grecia in piena crisi nel 2010 e torna a Torino, con qualche capello bianco ma sempre la stessa passione per le arti grafiche.