Red Regatta

Venezia - 30/06/2019 : 01/09/2019

Una serie di spettacolari performance sull’acqua con 52 barche delle tradizione veneziana con le vele dipinte ognuna di diverse tonalità di rosso.

Informazioni

  • Luogo: ISOLA DI SAN SERVOLO
  • Indirizzo: Isola Di san Servolo - Venezia - Veneto
  • Quando: dal 30/06/2019 - al 01/09/2019
  • Vernissage: 30/06/2019 ore 12
  • Generi: serata – evento
  • Patrocini: Red Regatta è un progetto di arte pubblica site-specific di Melissa McGill organizzato con Magazzino Italian Art Foundation e l’Associazione Vela al Terzo Venezia
  • Uffici stampa: AMBRA NEPI COMUNICAZIONE

Comunicato stampa

Da maggio a novembre 2019, l'artista Melissa McGill presenta Red Regatta una serie senza precedenti di 4 spettacolari performance sull’acqua, realizzate con 52 imbarcazioni tradizionali armate con vele “al terzo”, che navigando all’unisono nei canali veneziani creeranno una coreografia in movimento. Ogni barca sarà equipaggiata di vele realizzate su misura e dipinte a mano in 52 diverse tonalità di rosso, sviluppate appositamente dall’artista.

Dopo la prova generale dell’11 maggio, Red Regatta si terrà il 30 giugno, il 1 e il 15 settembre

L’evento del primo settembre aprirà l’annuale Regata Storica nel Bacino di San Marco, mentre nelle altre date le regate si terranno nella Laguna Nord e nell'area tra le isole di San Servolo e Poveglia. Red Regatta sarà visibile da vari punti panoramici della città e le posizioni ideali per vederla sono consultabili su una mappa interattiva sul sito web (www.redregatta.org). Gli eventi sono gratuiti e aperti al pubblico.

Red Regatta è un progetto di arte pubblica site-specific di Melissa McGill organizzato con Magazzino Italian Art Foundation, Associazione Vela al Terzo Venezia e Comune di Venezia. Con il supporto di Mazzoleni e la partecipazione di oltre 250 collaboratori in città, il progetto è a cura di Chiara Spangaro, project manager Marcella Ferrari.

Durante il periodo della Biennale, in vari luoghi della città si terranno incontri pubblici e laboratori con l’artista, in collaborazione con partners come Ocean-Space che esploreranno i temi del progetto in relazione alla storia di Venezia e ad alcune sue tradizioni millenarie. Red Regatta è la prima opera d’arte a essere registrata come Clean Regatta, un programma di Sailors for the Sea che mobilita i navigatori per la protezione degli oceani attraverso le buone pratiche e l’attivismo.

Red Regatta unisce veneziani e visitatori per celebrare la cultura e la storia marittima millenaria di Venezia e della sua laguna, richiamando l’attenzione sul cambiamento climatico che ne minacciano il futuro. Red Regatta sarà presente anche al Salone Nautico, che si terrà in Arsenale dal 18 al 23 giugno, rispondendo all’appello al “popolo del mare” fatto dal Sindaco Brugnaro. Navigando nel delicato e liminale rapporto tra gli ambienti costruiti e naturali di Venezia, fra terra e acqua, tra essere umano e natura, Red Regatta prevede 4 spettacolari performance sui canali d’acqua veneziani realizzate con 52 imbarcazioni tradizionali armate con vele “al terzo”. Progettate con un fondo piatto e un albero rimovibile per ovviare ai fondali bassi e in Venezia alla presenza dei ponti, queste imbarcazioni issano tradizionalmente vele dipinte a colori terrosi con stemmi o simboli distintivi di ciascuna famiglia.

“Mentre le vele scivoleranno all’unisono lungo la laguna, le varie tonalità di rosso si mescoleranno visivamente, si uniranno e si fonderanno - afferma l’artista Melissa Mc Gill - Nel contrasto con il cielo e il mare, i rossi fanno riferimento alle forze della vita, della passione, dell’urgenza, e alla stessa Venezia con i suoi mattoni e tetti di terracotta, la sua bandiera e la storia del commercio del pigmento rosso, come ai dipinti di Tiziano, Tintoretto e altri maestri veneziani”.


Ulteriori dettagli sul progetto e sul programma saranno annunciati nei prossimi mesi.



PROGRAMMA RED REGATTA


Anteprima Red Regatta
30 Giugno 2019
12:00 - 14:00
Itinerario: San Servolo – Poveglia
Luoghi da cui vedere la regata: Riva dei Sette Martiri; Viale Giardini Pubblici; Isola di San Servolo; Lido lato Laguna

Red Regatta
1 settembre 2019
12:00 – 15:00
Itinerario: Canale della Giudecca - Bacino San Marco - Canal Grande
Luoghi da cui vedere la regata: Fondamenta Zattere; Punta della Dogana; Isola di San Giorgio Maggiore; Piazza San Marco e Riva degli Schiavoni; Fondamenta della Giudecca, lato del Canale della Giudecca Canal Grande

In concomitanza con la Regata Storica annuale, una celebrazione della cultura marittima veneziana risalente al 13 ° secolo, Red Regatta partendo tra la Sacca Fisola e San Basilio, navigando nel Canale della Giudecca, la performance raggiungerà il Bacino San Marco tra Punta della Dogana, Piazza San Marco e Isola di San Giorgio Maggiore, da cui i visitatori potranno vedere la regata.


Red Regatta
15 settembre 2019
14:00 – 16:00 pm
In concomitanza con la Regata di Burano, Red Regatta si muoverà tra le isole e attiverà la laguna e le sue acque con una performance.
Itinerario: Burano– Torcello
Luoghi da cui vedere la regata: Burano e Torcello

In concomitanza con la Regata di Burano, considerata dagli appassionati come la rivincita della Regata Storica, Red Regatta si muoverà tra le isole e attiverà la laguna e le sue acque con una performance.


Press Contact

Stampa Italia
Ambra Nepi
Ambra Nepi Comunicazione
[email protected]
Tel. 0039 348 65 43 173

Stampa veneziana
CASADOROFUNGHER Comunicazione
Elena Casadoro Kopp
Tel. +39 334 86 02 488
Francesca Fungher
Tel. +39 349 341 1211
[email protected]

Stampa USA e internazionale
Juliet Vincente
Resnicow and Associates
[email protected]
212-671-5154


INFORMAZIONI

Melissa McGill
L’artista ha vissuto a Venezia dal 1991 al 1993, dove torna regolarmente per trovare ispirazione, per lavoro e per amicizia. Red Regatta ha preso origine dalla considerazione delle sfide che Venezia si trova ad affrontare in termini di cambiamento climatico e del turismo di massa. La conoscenza intima di Venezia e le sue profonde relazioni personali e professionali in città le hanno permesso di sviluppare questo ambizioso progetto. Melissa McGigll è particolarmente attratta dall’aspetto collaborativo e dal fatto che Red Regatta coinvolgerà molti membri della comunità locale. Il progetto è stato appositamente concepito per far partecipare e divertire i cittadini e per onorare il loro amore per la loro città.
McGill vive a New York; crea progetti artistici site-specific su larga scala e utilizza una vasta gamma di media, tra cui fotografia, pittura, disegno, scultura, suono, luce e installazione immersiva. Le sue opere collegano gli spettatori a storie e tradizioni dimenticate, indagano il dialogo tra il visibile e l’invisibile e accrescono la consapevolezza dell’ambiente che ci circonda.

La sua precedente opera scultorea sonora, The Campi (maggio 2017), richiamava la vita quotidiana nei campi veneziani ed è stata presentata alla Casa/Studio Scatturin di Carlo Scarpa, allo IUAV di Venezia e presso Giorgio Mastinu Fine Art, sempre a Venezia. Constellation, 2015-2017, installata su un’isola nel fiume Hudson, New York, ha illuminato ogni notte creando una nuova costellazione che trasformava le rovine del castello di Bannerman. McGill espone le sue opere d’arte a livello nazionale e internazionale dal 1991; tra le mostre personali recenti, quella presso The Permanent Mission to the United Nations, New York; TOTAH, New York; Francesco Pantaleone Arte Contemporanea, Milano; White Cube, Londra; Power House, Memphis; Palazzo Capello, Venezia; CRG Gallery, New York.
Per informazioni: https://www.melissamcgillartist.com/


PROJECT TEAM

Magazzino Italian Art Foundation, co-organizzatore
Magazzino Italian Art Foundation è un museo dedicato all’arte italiana del dopoguerra e contemporanea con sede a Cold Spring, NY. Sotto la guida del direttore Vittorio Calabrese e del suo team, che sviluppano i suoi programmi curatoriali, Magazzino Italian Art Foundation collabora con organizzazioni americane e italiane non solo per sostenere gli artisti italiani contemporanei, ma anche per favorire il dibattito sull’arte del dopoguerra e dell’arte contemporanea italiana negli Stati Uniti e oltre. Magazzino sponsorizza progetti di artisti internazionali il cui lavoro è fortemente legato al patrimonio artistico italiano e al progresso della cultura italiana, come Red Regatta. Magazzino è stato fondato da Nancy Olnick e Giorgio Spanu. Progettata dall’architetto spagnolo Miguel Quismondo, la struttura di circa 1900 metri quadrati è stata completata nel giugno 2017. Magazzino è una risorsa per studiosi e studenti e offre una vasta biblioteca e un archivio di arte italiana. Magazzino è inoltre diventato un centro culturale al servizio della vivace comunità della Hudson Valley grazie a programmi congiunti con organizzazioni locali. Per informazioni: www.magazzino.art

Chiara Spangaro, curatrice
Chiara Spangaro è una storica dell’arte e curatrice indipendente che vive a Milano. Attiva nei settori dell’arte contemporanea, dell’architettura e del design, è curatrice della Fondazione Aldo Rossi. In collaborazione con Germano Celant, è stata curatrice associata del settore arte e architettura alla Triennale di Milano, 2009-2012, così come di Arts & Foods, 2015; Christo and Jeanne-Claude: Water Projects, 2016; Giovanni Gastel, 2016; Arman 1954-2005, 2017; Post Zang Tumb Tuuum Art Life Politics: 1918-1943, 2018, e altro ancora. Nel 2017 ha curato Aldo Rossi e Milano e il precedente progetto di McGill, The Campi e nel 2018 Gio Ponti – Archi-Designer.

Marcella Ferrari, project manager
Marcella Ferrari è project manager e produttrice di arte pubblica e land art. Nel 2004 inizia a lavorare come assistente di produzione per Germano Celant continuando nel ruolo di general manager dello Studio Celant. Nel 2014 è stata nominata amministratrice delegata di The Floating Piers Srl, l’azienda italiana che ha organizzato l’evento e la costruzione dell’opera d’arte di Christo e Jeanne-Claude al lago d’Iseo. Attualmente collabora in qualità di project manager con Eight Art Project, per la realizzazione delle opere d’arte di Alberto Garutti presso Ca’ Corniani – Terra d’Avanguardia, Caorle, a cura di Elena Tettamanti e Antonella Soldaini, commissionata da Generali Italia Spa.


PARTNERS E COLLABORAZIONI


Associazione Vela al Terzo Venezia
L’Associazione riunisce oltre centoventi soci che sostengono e diffondono la conoscenza della laguna di Venezia e della sua millenaria tradizione marittima. I membri dell’associazione sono proprietari di tradizionali imbarcazioni con vele al terzo, che conducono personalmente. La competenza dell’Associazione Vela al Terzo è fondamentale per l’individuazione dei percorsi della regata e l’organizzazione complessiva del progetto. Per informazioni: www.velaalterzo.it

Mazzoleni
Sponsor di Red Regatta, la galleria Mazzoleni è stata fondata a Torino nel 1986 da Giovanni e Anna Pia Mazzoleni, come naturale evoluzione della loro collezione privata iniziata nella prima metà degli anni ’50. La sede storica torinese, che occupa tre piani di Palazzo Panizza, nella centrale piazza Solferino, è stata affiancata dal 2014 da quella di Londra, nel distretto artistico di Mayfair. Per oltre tre decadi Mazzoleni ha esposto circa duecento artisti italiani e internazionali del XX secolo, con programmi espositivi di calibro museale, concentrandosi sull’arte del secondo dopoguerra italiano, in stretta collaborazione con gli archivi e le fondazioni di riferimento degli artisti. www.mazzoleniart.com

Ocean Space
Aperto nella primavera 2019, Ocean Space è la nuova ambasciata per gli oceani che promuove la ricerca interdisciplinare e sostiene l'azione collettiva, incoraggiando il pubblico a ripensare radicalmente la visione e l’approccio alla caratteristica distintiva del nostro pianeta blu.
Voluto da TBA21–Academy e situato nella rivitalizzata Chiesa di San Lorenzo a Venezia, Ocean Space fornisce strutture flessibili per installazioni, performance, workshop, archivi e ricerca per TBA21–Academy e per la rete di organizzazione di tutto il mondo con le quali collabora. www.ocean-space.org/it/

Sailors for the Sea – Clean Regattas
Sailors for the Sea è l’unica organizzazione al mondo per la conservazione degli oceani che coinvolge, educa, ispira e attiva la comunità di vela e nautica in direzione del risanamento degli oceani. Dalla sua nascita, nel 2004, Sailors for the Sea ha lavorato per costruire una comunità di custodi degli oceani offrendo strumenti, istruzione e ispirazione in modo che i navigatori possano diventare agenti del cambiamento e sfruttare il potere della loro passione per risanare le acque. Sailors for the Sea ha sede a Newport, Rhode Island, e ha tre affiliati: Sailors for the Sea Giappone, Sailors for the Sea Portogallo e Sailors for the Sea Cile.

Clean Regattas è un programma di Sailors for the Sea ed è l’unica certificazione di sostenibilità al mondo per eventi basati sull’acqua. Il programma consente ai navigatori di proteggere le proprie acque locali, prodigando consigli e risorse per mettere in atto iniziative di sostenibilità. Dal 2006, oltre 1350 Clean Regattas sono state gestite in 36 paesi e in oltre la metà di tutti gli Stati Uniti.
Per informazioni: Robyn Albritton ([email protected]) - www.sailorsforthesea.org

Golden Artist Colors, Inc.
Golden Artist Colors, Inc. ha offerto i colori che saranno utilizzati per l’opera Red Regatta. Golden Artist Colors produce materiali di alta qualità per artisti, tra cui materiali e strumenti per dipingere con colori acrilici, a olio e, più recentemente, ad acquarello. Il marchio di colori acrilici GOLDEN è noto per la sua qualità e persistenza archivistica, nonché per essere il prodotto più innovativo e ricco di soluzioni disponibile sul mercato. L’azienda possiede inoltre la Williamsburg Handmade Oil Colors, nota per la sua qualità e la vasta tavolozza di colori. Impegnata verso i suoi clienti e la comunità locale, ma non solo, GOLDEN è fortemente motivata alla partecipazione dei suoi dipendenti al capitale d’impresa.
www.goldenpaints.com, www.williamsburgoils.com, www.qorcolors.com

Vento di Venezia
Vento di Venezia e il suo amministratore unico Alberto Sonino sono protagonisti del progetto di riqualificazione urbana dell’Isola della Certosa. Sede di un monastero agostiniano e poi certosino, convertita in fabbrica militare e poi abbandonata, con Vento di Venezia l’isola è tornata a essere patrimonio della città grazie all’insediamento di attività legate alla nautica, a una visione innovativa di turismo sostenibile e al recupero del parco pubblico. Venezia Certosa Marina riunisce un moderno porto turistico, un cantiere nautico per barche classiche, un piccolo hotel con bar e ristorante. Questo spirito ha spinto altre aziende ad insediarsi sull’Isola, tra cui Classic Boats Venice, una realtà unica in Italia e all’estero che offre con un mix di innovazione e tradizione tour per la laguna e la città di Venezia su splendide imbarcazioni tradizionali a propulsione elettrica. Una flotta di barche per vivere la laguna navigando con mezzi non inquinanti e silenziosi. www.ventodivenezia.it/

Spazio Thetis
Spazio Thetis ha generosamente concesso a Red Regatta uno spazio nella storica sede situata nell’antico Arsenale di Venezia. Dalla sua fondazione, Spazio Thetis sostiene e promuove l'arte contemporanea, mostre e incontri. Thetis ha iniziato la sua attività 25 anni fa come "Consortium Thetis" con l'ambizione di creare un hub per le tecnologie e le attività marittime all'interno dell'Arsenale di Venezia. Dal 1996, Thetis ha sviluppato competenze specifiche in materia di sviluppo sostenibile e ingegneria ambientale.
www.thetis.it