re-FLOW Portraits

Torino - 21/07/2021 : 31/08/2021

Al Circolo del Design di Torino, è in prima nazionale re-FLOW Portraits, un'installazione video-acustica circolare, che trasporta il pubblico in un viaggio poetico e immersivo. Chrysanti Badeka parte dall’opera di danza transmediale in sette quadri agita dal vivo nell’ottobre 2019.

Informazioni

  • Luogo: CIRCOLO DEL DESIGN
  • Indirizzo: via San Francesco da Paola 17 - Torino - Piemonte
  • Quando: dal 21/07/2021 - al 31/08/2021
  • Vernissage: 21/07/2021
  • Generi: new media, video

Comunicato stampa

Dal 21 al 23 luglio al Circolo del Design di Torino, è in prima nazionale re-FLOW Portraits, un'installazione video-acustica circolare, che trasporta il pubblico in un viaggio poetico e immersivo. Chrysanti Badeka parte dall’opera di danza transmediale in sette quadri agita dal vivo nell’ottobre 2019. La coreografa destruttura e ricompone in re-FLOW Portraits i quadri della performance attraverso la resa cinematografica in super slow-motion. Ognuno di essi è preso nel suo momento culminante e poi ricomposto nell’insieme attraverso sette monitor in dialogo visivo sonoro

Il linguaggio cinematografico si fonde con la danza e un sofisticato sound-design dunque e i diversi episodi sonori fanno emergere le storie sugli schermi.

I corpi al rallentatore, grazie alla tecnica dello slow – motion, invitano gli osservatori ad assumere un ruolo attivo: analizzare i comportamenti umani, spostando la propria attenzione sulla messa a fuoco del movimento su una micro scala e tracciando le storie degli eroi sullo schermo, attraverso la ricomposizione di paesaggi sonori coinvolgenti con l'on-and-off immagine in movimento. Il focus artistico è qui concentrato sul potere del corpo politico sullo schermo. Attraverso un linguaggio misto i re-FLOW portraits esplorano il concetto di resilienza, rigenerazione, forza, caduta, recupero, mutazione e opposizione.

L'installazione re-FLOW VR, opera originale ed esperienza partecipativa in realtà virtuale, VR appunto, per tre spettatori alla volta, che utilizza la tecnologia Oculus Quest 2, è ancora visitabile fino al 31 agosto a Recontemporary di Torino.