Raffaele Fiorella – Lumina

Galatina - 08/08/2012 : 02/09/2012

Fedele al tema Lightech di Streamfest 2012, la mostra Lumina vede l'esposizione di sei opere, realizzate tra il 2007 ed il 2012 in cui luci, ombre e tecnologia sono protagonisti.

Informazioni

  • Luogo: MUSEO CIVICO PIETRO CAVOTI
  • Indirizzo: Palazzo della Cultura Piazza Dante Alighieri 51 (73013) Galatina (LE) - Galatina - Puglia
  • Quando: dal 08/08/2012 - al 02/09/2012
  • Vernissage: 08/08/2012 ore 21
  • Autori: Raffaele Fiorella
  • Curatori: Cecilia Leucci
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: dalle 21 sino a notte inoltrata
  • Sito web: http://www.raffaelefiorella.it
  • Patrocini: Comune di Lecce Comune di Galatina Provincia di Lecce

Comunicato stampa

Nell'ambito della sesta edizione di Streamfest, festival internazionale di cultura digitale e sperimentazioni audio visive, s'inserisce la mostra Lumina di Raffaele Fiorella a cura di Cecilia Leucci con Art&Ars Gallery di Galatina. Fedele al tema Lightech di Streamfest 2012, la mostra Lumina vede l'esposizione di sei opere, realizzate tra il 2007 ed il 2012 in cui luci, ombre e tecnologia sono protagonisti. Raffaele Fiorella crea mondi paralleli sfruttando ingegnosamente le potenzialità dell'arte digitale: da vita ad universi mobili, smontabili e ricostruibili in base alla percezione sensoriale

Le sue installazioni, impersonali nella propria rappresentazione, ma riconducibili a centinaia di suggestioni individuali, creano scherzi luministici, in cui ciò che apparentemente si percepisce come concreto, è proprio ciò che risulta senza vita, esanime; mentre ciò che realmente abita lo spazio è l'impalpabile, ciò che non c'è, eppure esiste.

A partire da mercoledì 8 agosto alle ore 21 gli spazi del Palazzo della Cultura di Galatina vivranno di video-installazioni, creando suggestioni sensoriali, uditive e percettive, all'interno di un percorso artistico che spazia dall'identificazione dei luoghi immaginati a quella degli spazi circoscritti; dalla rappresentazione intangibilmente umana, all'idea di una presenza che c'è, ma non si vede.

///////////////////////////////////////////////////////////////////////////

Biografia

Nato nel 1979 a Barletta, dove attualmente vive e lavora, Fiorella si confronta artisticamente con la tridimensionalità: sia essa tangibile come le sculture in stoffa o cartapesta o intangibile come le ombre proiettate; rimanendo legato al filone contemporaneo dell'arte concettuale, in cui dietro ad ogni proposta esiste un profondo lavoro cognitivo e speculativo. Tra le sue esposizioni più recenti si segnala Home, my Place in the World, a cura di Lia De Venere presso Pall Mall Gallery di Londra, e Landscapes, presso l’Istituto Italiano di Cultura a Pechino.