Raffaele Bassano – I colori dell’anima

Fornovo San Giovanni - 25/02/2012 : 03/03/2012

Le simbologie che Bassano Raffaele cerca di rintracciare sembrano di natura esoterica: i colori, gli spessori, la doppia articolazione od espansione della composizione, il vigore creativo, ci indicano un altro futuro possibile.

Informazioni

  • Luogo: EX SCUOLA MEDIA
  • Indirizzo: Piazza San Giovanni - Fornovo San Giovanni - Lombardia
  • Quando: dal 25/02/2012 - al 03/03/2012
  • Vernissage: 25/02/2012 ore 16.30
  • Autori: Raffaele Bassano
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: tutti i giorni dalle 16,00 alle 19,30; nei giorni di sabato e domenica gli orari saranno dalle 10.00 alle 19.00
  • Biglietti: ingresso libero
  • Email: bassano.raffaele@gmail.com

Comunicato stampa

Sarà inaugurata sabato 25 Febbraio alle ore 16,30 e rimarrà aperta fino a domenica 3 marzo la mostra personale d’arte allestita presso la ex scuola media situata in Piazza San Giovanni nel Comune di Fornovo San Giovanni (BG)
I lavori esposti sono di Raffaele Bassano, Pittore, Poeta, e Scrittore



Questi gli orari di apertura della mostra: tutti i giorni dalle 16,00 alle 19,30; nei giorni di sabato e domenica gli orari saranno dalle 10.00 alle 19.00

Il progetto si articola in tre fasi, la prima fase è quella della mostra dell’artista, mostra della durata di 9 giorni presso la biblioteca comunale di Fornovo san Giovanni.

La seconda fase riguarda La presentazione del Libro di poesie “I colori dell’Anima”

La terza fase riguarda il coinvolgimento delle scuole del comune con visita presso la mostra di pittura, spiegazione del progetto e realizzazione del manifesto della mostra. manifesto che sarà poi lasciato al comune o alla scuola in ricordo della manifestazione..

Il gesto quale traccia di sé e di nuove identità culturali.

Le simbologie che Bassano Raffaele cerca di rintracciare sembrano di natura esoterica: i colori, gli spessori, la doppia articolazione od espansione della composizione, il vigore creativo, ci indicano un altro futuro possibile.

Tutto si fa indagine, introspezione, ricerca della propria anima.
I quadri sono segni, tracce indelebili della propria esistenza, del proprio sentire spirituale.

Le Sue opere non si nascondono e non sono enigmatiche, ma rispondono al piacere intimo di poter pensare, attraverso la propria sensibilità ed esperienza una nuova costellazione, dove il senso della creatività non venga interrotto dalle vacue ostentazioni dell’apparire imposte dalle mode culturali del nostro tempo.

Scoprire se stessi senza condizionamenti, è il messaggio che Vuole lanciare attraverso le Sue opere.

Infatti L’artista dice che le sue opere si guardano con gli occhi e si sentono con il cuore.

Le opere sviluppano un percorso che unisce pensiero mistico, filosofia, arte e scienza. Alcuni lavori presentano lettere e numeri che hanno un significato che può sollecitare interessanti riflessioni in vari ambiti anche apparentemente molto lontani, quali quello mistico e cabalistico e quello scientifico


Una mostra decisamente piacevole che appaga lo sguardo e arricchisce l'animo dell'uomo attraverso la presa in considerazione delle bellezze che il paesaggio offre quotidianamente a coloro che sono in grado non solo di guardare, ma soprattutto di osservare.


CON PREGHIERA DI CORTESE PUBBLICAZIONE E DIVULGAZIONE

Ufficio Stampa.




























Programma:

Sabato 25 febbraio 2012 - h.16,30

Mostra d’arte “I colori dell’anima” personale dell’artista Raffaele Bassano


Presentazione della mostra da parte delle autorità.

Presentazione critica da parte del Maestro Michell Campanale

Introduzione alle tematiche della mostra da parte dell’Artista Raffaele Bassano

Presentazione Libro di poesia “i colori dell’anima” di Raffaele Bassano
Presentazione Libro di poesia “ Infinire “ di Silvia Calzolari
Presentazione Libro di poesia “Il giorno che non vedi “ di Samuel Paterini

Aperitivo d’arte per tutti i partecipanti all’evento.

Allieteranno l’evento la cantante Pop “Filippa Casullo”
Il cantante Rap “Raffaele Task Bassano”
Il cantante Pop “Marcello Nicolini”


Ingresso Libero