Q.I. VEDO. Italian artists about sustainability

Zagabria - 21/09/2016 : 12/10/2016

Q.I. VEDO | Tu vidim. Italian artists about sustainability è una mostra di video arte en plein air originariamente nata per lo spazio indipendente di rigenerazione urbana Quartiere Intelligente situato nel centro storico di Napoli in Italia.

Informazioni

Comunicato stampa

MSU Zagreb - Croazia
21 Settembre - 12 October 2016

Q.I. VEDO
Tu vidim| Here I See
Italian artists about sustainability
a cura di Adriana Rispoli

Q.I. VEDO | Tu vidim. Italian artists about sustainability è una mostra di video arte en plein air originariamente nata per lo spazio indipendente di rigenerazione urbana Quartiere Intelligente situato nel centro storico di Napoli in Italia


Sfruttando le strategie del main stream pubblicitario, Q.I.VEDO – titolo originale - è un progetto d'arte pubblica che mira a coinvolgere un audience passeggero, variegato, in transito, con lo scopo ultimo di sensibilizzarlo alla bellezza e alla importanza dell'ambiente.
La modalità espositiva in esterno e il target di un pubblico in transito sono alla base delle affinità tra il progetto originato a Napoli e la dinamica della Media Facade dell’MSU di Zagabria. I temi del rapporto uomo - natura, dell’attenzione all’ambiente e del sublime, sono il fil rouge tra i 10 lavori selezionati, opere di artisti tra i più noti e talentuosi del panorama artistico italiano contemporaneo.

La curatrice Adriana Rispoli presenterà il progetto nel Museo alle ore 19 del 21 Settembre:

Le 10 opere video saranno visibili in loop sulla facciata esterna del museo il giorno 21 settembre e successivamente saranno proiettate singolarmente per due giorni ognuna. Per tutta la durata della mostra all’interno del museo sarà visibile l’intera rassegna nel formato originale monocanale.

Artisti:
Filippo Berta, Bianco-Valente, Diego Cibelli, Giovanni Giaretta, Dacia Manto, Luana Perilli, Raffaela Mariniello, Moio&Sivelli, Masbedo, Luca Trevisani.


Progetto In collaborazione con Q.I. Quartiere Intelligente, Napoli e con il Matronato della Fondazione DonnaRegina per le Arti Contemporanee- Museo MADRE.

Con il supporto di:
Istituto Italiano di Cultura di Zagabria
Mistero della Cultura della Repubblica Croata
Città di Zagabria

Curatrice coordinatrice (MSU): Radmila Iva Jankovic

MSU Zagreb Croatia
21st September 12th October 2016

Q.I. VEDO |Tu vidim....
Italian artists about sustainability
curated by Adriana Rispoli

Q.I. VEDO|Tu vidim. Italian artists about sustainability, is video art exhibition en plein air which belongs from the visual format ​​specifically conceived for Quartiere Intelligente, a pilot project of regeneration and re-use of urban spaces located in historical centre of Naples in Italy.

Emerging Italian artists interpret the environment, sustainability and the relationship between man and nature while exploiting main stream advertising strategies. The video works are projected as visual messages on a media façade which turns into a magnetic attraction for aesthetic and cognitive capital aiming to strike the imagination and the fantasy of even a transitory audience. The language of the moving image thus enters into the urban space in order to develop a collective consciousness, to co-create a new type of community respect and awareness towards natural resources and its own territory.

Belonging from the format Q.I. VEDO – original title of the project - a selection of ten artists among the most interesting of the comteporary art scene in Italy will present a video artwork re-customized especially for the media façade of MSU in Zagreb.
The curator Adriana Rispoli will introduce the project at 7 pm 21 September in the Museumm aula.

The ten video art works will be projected on the media facade in loop sequence during the opening night on the 21st of September. Then each single work will be displayed for two days on the faced while inside the museum a one channel installation with the whole project will be visible for all the period of the show.

Artists:
Filippo Berta, Bianco-Valente, Diego Cibelli, Giovanni Giaretta, Dacia Manto, Luana Perilli, Raffaela Mariniello, Moio&Sivelli, Masbedo, Luca Trevisani.

The projectc is made in collaboration with Quartiere Intelligente Napoli and with the patronage of Fondazione DonnaRegina per le Arti Contemporanee- Museo MADRE

Supported by
Italian Culturale Institute, Zagreb
Minister of Culture Rupublic of Croatia
City of Zagreb

Museum coordinator Radmila Iva Janković