Punto sulla Fotografia 7

Salerno - 15/07/2014 : 06/09/2014

Una retrospettiva degli autori e dei lavori presentati in questi anni, un momento di analisi del lavoro prodotto che affronteremo con gli artisti ed i curatori che hanno collaborato ed hanno sostenuto il nostro progetto artistico.

Informazioni

Comunicato stampa

Leggermente Fuori Fuoco presenta “PUNTO SULLA FOTOGRAFIA 7 anni di Leggermente Fuori Fuoco”, una retrospettiva degli autori e dei lavori presentati in questi anni, un momento di analisi del lavoro prodotto che affronteremo con gli artisti ed i curatori che hanno collaborato ed hanno sostenuto il nostro progetto artistico.
La mostra che s’inaugura martedì 15 luglio alle ore 19 a Salerno nello spazio di via Giovanni Da Procida, 34 sarà visitabile fino a sabato 6 settembre dal lunedì al giovedì dalle ore 18,00 alle 21,00


In esposizione fotografie di Franco Fontana, Beatrice Pediconi, Pierpaolo Lista, Raffaela Mariniello, Maura Banfo, Lorenzo Cicconi Massi, Pino Musi.
Tra le opere in mostra i lavori realizzati con le missioni fotografiche di City Specific, progetto di produzione artistica rivolto alla fotografia d’autore di paesaggio che guarda e indaga il contesto urbano inteso come territorio, luogo e paesaggio, ambiti che esprimono la complessità delle dinamiche dei processi sociali, economici e organizzativi della città. Raffaela Mariniello, Maura Banfo, Franco Fontana e Pino Musi sono gli autori coinvolti nelle missioni e le loro opere costituiscono la struttura di un racconto per immagini della città, rivelano i segni dell’architettura, gli elementi della natura e gli aspetti antropologici; il paesaggio fotografico ci restituisce un doppio analitico, arbitrario e creativo di Salerno.
Leggermente Fuori Fuoco, da sempre impegnata ed attenta alla formazione culturale e professionale dei fotografi, in occasione della mostra “Punto sulla Fotografia” offre 2 appuntamenti di Letture Portfolio per le sere di mercoledì 16 e di giovedì 17. La Lettura Portfolio è un momento importante di confronto e crescita per fotografi di qualsiasi livello, l’obiettivo è di ricevere commenti per migliorare il proprio lavoro e la qualità degli scatti.
Infine, mercoledì 23 luglio avrà inizio “La costruzione di una storia fotografica. Quattro incontri sulla fotografia narrativa.”; un ciclo di 4 lezioni con Raffaele Gallo, fotografo ed esperto in Antropologia Visuale, che proporrà un approfondimento sulla fotografia narrativa contemporanea, sulle sue capacità di spostare i confini fra i generi fotografici e di riflettere l’evoluzione della complessità del linguaggio visivo. Il programma affronterà il tema della costruzione di una narrazione fotografica a partire dalla progettazione fino alla sua realizzazione.

“Punto sulla fotografia 7 anni di Leggermente Fuori Fuoco”
collettiva fotografica
inaugurazione martedì 15 luglio dalle ore19.00 alle 21.30
dal 15 luglio al 6 settembre dal lunedì al giovedì dalle 18.00 alle 21.00



LETTURA PORTFOLIO

In occasione della mostra Punto sulla Fotografia con la quale Leggermente Fuori Fuoco celebra i sui 7 anni di attività, la Galleria apre le porte per due serate di lettura portfolio rivolte al pubblico di fotografi e appassionati di fotografia. Mercoledì 16 giugno e giovedì 17 giugno dalle ore 17.00 alle ore 22.00 gli esperti della Galleria, Nicola Palma e Raffaele Gallo, saranno a disposizione degli autori che vorranno presentare il proprio lavoro fotografico.
La lettura portfolio è un momento importante di confronto e crescita per fotografi di qualsiasi livello: l’obiettivo è di ricevere commenti per migliorare il proprio lavoro e la qualità degli scatti.
Autori con maggiore esperienza potranno presentare fino ad un massimo di due serie tematiche; i meno esperti potranno scegliere di presentare foto diverse e non legate ad un tema preciso.
Ogni autore avrà a disposizione una seduta di 20 minuti e potrà presentare un numero di 30/40 fotografie. Sono ammesse presentazioni sia su stampa che in digitale. In entrambi i casi è preferibile che le foto possano essere visionate singolarmente. Per la presentazione digitale è necessario portare il proprio notebook.
Il numero di letture per serata è limitato a dodici. E’ possibile prenotarsi inviando un’email all’indirizzo [email protected] o recandosi in galleria, in Via Giovanni Da Procida 34 a Salerno, dal martedì al venerdì dalle ore 18.00 alle ore 21.00. Le prenotazioni seguiranno l’ordine temporale di arrivo delle email e avranno conferma. La prenotazione dovrà contenere i seguenti dati: nome, cognome, indirizzo email, telefono, titolo (facoltativo) e breve sinossi del materiale presentato (max 300 parole). I fotografi prenotati dovranno presentarsi alle ore 17.00 di ogni giorno di lettura. Nel caso di assenze sarà possibile iscriversi all’ultimo minuto. Le letture saranno aperte al pubblico.


LA COSTRUZIONE DI UNA STORIA FOTOGRAFICA

Quattro incontri sulla fotografia narrativa

Il ciclo di quattro lezioni propone un approfondimento sulla fotografia narrativa contemporanea, sulle sue capacità di spostare i confini fra i generi fotografici e di riflettere l’evoluzione del linguaggio visivo. Prendendo spunti ed esempi dal campo dell’arte, del documentario e dalle scienze sociali esamineremo le possibilità e le nuove forme d’espressione ed uso della fotografia narrativa. Attraverso l’analisi delle strategie di costruzione del racconto fotografico, il seminario offrirà uno spunto di riflessione sulla fotografia intesa come atto comunicativo e sulle scelte cruciali del fotografo come momenti politici e poetici. Durante tutto il corso le lezioni saranno accompagnate sia da scritti di autori che hanno proposto riflessioni sulla fotografia quali Roland Barthes, Susan Sontag, Wim Wenders e Stephen Shore sia dalla lettura del lavoro di fotografi quail Robert Frank, William Eggleston, Alec Soth, Stanley Greene, Jeff Wall.

Il programma affronterà il tema della costruzione di una narrazione fotografica a partire dalla progettazione fino alla sua realizzazione. Nell’introduzione del corso saranno proposti elementi di semiotica dell’immagine ed approcci teorici sulla fotografia che forniranno il punto di partenza per l’interpretazione dell’immagine come testo. Seguirà un’analisi delle strategie di costruzione narrative per singola immagine e per serie. Il terzo incontro si concentrerà su questioni centrali nel panorama contemporaneo della fotografia quali etica, rappresentazione, mistificazione, autorialità e responsabilità del fotografo. Nel quarto ed ultimo incontro concentreremo l’attenzione sulla visione personale e sull’identità creativa.

Durante il corso i partecipanti potranno contribuire ai lavori sia con la realizzazione di una piccola storia volta al perfezionamento delle proprie capacità di elaborazione narrativa sia sottoponendo un lavoro già realizzato o in fase di realizzazione.

Le lezioni, condotte da Raffaele Gallo, fotografo ed esperto in Antropologia Visuale, si terranno mercoledì 23, giovedì 24, mercoledì 30 luglio e giovedì 31 luglio dalle ore 20.00 alle 22.00 presso la Galleria Leggermente Fuori Fuoco in Via Giovanni Da Procida 34, Salerno.


PROGRAMMA

Semiotica dell’immagine per la narrazione fotografica
Strategie narrative in fotografia
Poetiche e politiche della fotografia
Visione personale ed identità creativa

Il costo del seminario è di € 100,00.