Project Room #2 – Giulio Squillacciotti

Milano - 25/05/2019 : 21/07/2019

L’Archivio Atelier Pharaildis Van den Broeck è lieto di presentare la Project Room #2 del 2019.

Informazioni

Comunicato stampa

L’Archivio Atelier Pharaildis Van den Broeck è lieto di presentare la Project Room #2 del 2019.
L’artista invitato è Giulio Squillacciotti, che presenterà un nuovo film pensato appositamente per dialogare con alcuni episodi della storia di Pharailidis Van den Broeck.
La ricerca di Squillacciotti si concentra sugli esordi creativi di Phara, creando un ponte simbolico tra Milano, luogo d’adozione dell’artista belga, e Anversa, città in cui si è formata presso il dipartimento di Fashion Design della Royal Academy of Fine Arts e dove ha presentato per la prima volta i suoi abiti presso l’African Pavilion




“Come fare a tradurre una giornata con qualcuno che non si conosce, ma con cui ci si trova immediatamente e con cui si deve fare qualcosa per parlare di qualcun’altro che non c’è più?”, si interroga Giulio Squillacciotti, ripercorrendo i luoghi di Anversa insieme a P. B. Van Rossem, amico di lunga data di Pharaildis Van den Broeck. L’intento è di raccontare lo spazio e il tempo in cui ha preso forma l’identità artistica e creativa di Phara.

La frapposizione di una complessa stratificazione di filtri di lettura tra lo spettatore e il soggetto trattato, peculiare del lavoro di Squillacciotti, porta a prendere coscienza della distanza tra l’occhio osservante e la realtà di quanto accaduto, producendo per contrasto un senso di estraniazione critica: in questo modo attraverso la funzione metaforica del racconto si riattiva un’originaria dimensione immateriale della storia.


In occasione della Project Room #2 sarà pubblicato il secondo numero del poster-pieghevole a cura di Emiliano Biondelli, un oggetto autonomo e complementare alla Project Room.