Progetto vitalità

Empoli - 15/12/2012 : 15/12/2012

Sarà visibile al pubblico l’opera realizzata dai bambini della scuola materna dell’istituto Calasanzio di Empoli e liberamente ispirata alla natura morta di Mario Merz dei primi anni ottanta .

Informazioni

Comunicato stampa

Sabato 15 dicembre, sarà visibile al pubblico l’opera realizzata dai bambini della scuola materna dell’istituto Calasanzio di Empoli e liberamente ispirata alla natura morta di Mario Merz dei primi anni ottanta .
La spirale di tavoli , circa 5 metri, verrà ricoperta di frutta fresca e sarà il primo lavoro prodotto dagli alunni nell’ambito del progetto di insegnamento di storia dell’arte contemporanea ora alla quarta edizione .

“Natura viva , Natura Morta “ sarà questo il titolo e il tema che verrà affrontato durante l’anno scolastico dagli allievi di tutti i plessi scolastici dell’Istituto Calasanzio di Empoli


Natura intesa come tema classico nella storia dell'arte ma anche come elemento naturale e quindi, giardino e botanica. Negli anni precedenti sono stati affrontati i temi della figura e del paesaggio sia terrestre, parlando di arte ambientale, che celeste, affrontando il tema del cielo stellato.

La sezione natura morta vedrà l’artista Luca Vitone realizzare un lavoro con gli alunni delle elementari , il fotografo Carlo Cantini un corso di fotografia per la scuola media e si concluderà con la Lectio Magistralis del Prof. Luigi Ficacci per gli alunni del liceo .

Per quanto riguarda la natura viva, l'Arch. Maria Chiara Pozzana illustrerà i giardini monumentali della Toscana e verranno visitate le “opere dei fiori” del Parco della Fattoria Montellori.
Accompagneranno gli studenti in questo percorso d'arte la Prof.ssa Tongiorgi, il Prof. Tosi per l’arte botanica e non mancheranno le visite ai musei.

Il progetto partito da Empoli e diretto e ideato dalla Dott.sa Eva Perini, ha raccolto l’interesse di altre scuole toscane e da quest’anno rientrerà nei programmi di Progetto Vitalità Onlus .