Presentazione finale’12

Roma - 22/11/2012 : 22/11/2012

Villa Massimo festeggia la conclusione dell’anno accademico con la presentazione finale’12. Al termine del loro soggiorno di undici mesi a Roma i borsisti dell’anno 2012 presentano lavori di architettura, arte visiva, composizione e letteratura, realizzati a Villa Massimo. Inoltre i borsisti di Olevano Romano saranno rappresentati con mostre, film e letture. Punto conclusivo della serata è l’esibizione del Dj Efdemin.

Informazioni

  • Luogo: VILLA MASSIMO - ACCADEMIA TEDESCA
  • Indirizzo: Largo di Villa Massimo 1-2, 00161 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 22/11/2012 - al 22/11/2012
  • Vernissage: 22/11/2012 ore 19
  • Generi: performance – happening, presentazione, serata – evento
  • Biglietti: ingresso libero fino a esaurimento posti

Comunicato stampa

Il 22 novembre 2012, dalle ore 19.00, Villa Massimo festeggia la conclusione dell’anno accademico con la presentazione finale’12. Al termine del loro soggiorno di undici mesi a Roma i borsisti dell’anno 2012 presentano lavori di architettura, arte visiva, composizione e letteratura, realizzati a Villa Massimo. Inoltre i borsisti di Olevano Romano saranno rappresentati con mostre, film e letture. Punto conclusivo della serata è l’esibizione del Dj Efdemin



VIALE DEGLI ARTISTI - STUDI 1-10: Mostre, letture e musica
Arte visiva:
Jeanne Faust espone il lavoro Portside Out Starboard Home, composto da sette fotografie che fanno riferimento alle pubblicità di moda degli anni 2011/12. Le immagini citano le tematiche delle campagne di moda, ma vengono spogliate dal loro glamour.
Con Nuit Américaine Philipp Lachenmann mostra cinque installazioni, che vertono sulle costellazioni di presenza/assenza e sul processo dello scomparire.
Eva Leitolf presenta il suo ultimo lavoro fotografico Einmal noch das Meer sehen [vedere ancora una volta il mare]. Le sette immagini ritraggono luoghi di suicidi, tutti in riva al mare in Grecia, e sono corredate da brevi testi estrapolati dalle relative cronache apparse sui giornali. Si tratta in tutti i casi di drammi legati alla crisi finanziaria. L’installazione nello studio di Nicole Wermers riproduce varie situazioni di mobilio di esterni di bar e ristoranti romani e nasce da una ricerca sullo spazio urbano della Roma contemporanea.
Architettura:
Antje Buchholz costruisce una Microcasa come spazio di passaggio fra il parco di Villa Massimo e il suo atelier mettendoli in relazione fra di loro. Inoltre, espone modelli di edifici che analizzano la compenetrazione fra vivere e lavorare. Birgit Frank mostra il modello e i disegni del suo progetto della Wanderkapelle (capella itinerante).
Letture:
Katja-Lange Müller legge il racconto inedito nato a Villa Massimo Mauli & Pauli. La scrittrice ospita nel suo atelier Elisabeth Plessen, attualmente residente a Casa Baldi a Olevano Romano, che legge dal romanzo Ida (2010, ed. Berlin Verlag). La lettura in lingua italiana dei testi è affidata all’attrice teatrale Cinzia Villari.
Composizione:
Nello studio di Stefan Bartling saranno visibili spartiti di composizioni insieme a videoproiezioni e composizioni audio. Con l’installazione musicale Die See, ihr Gesang – Strandgut eines Jahres (2012) Hauke Berheide fa ascoltare tre composizioni del 2012.

La borsista delle arti pratiche Jacqueline Huste, designer di moda, mostra il suo modo di lavorare tramite esempi dalla sua collezione.

GALLERIA
La galleria offre la cornice per la presentazione dei borsisti di Olevano Romano: i lavori di Tino Geiß (borsista di Casa Baldi) sono delle ricerche fra pittura e collage, copia e originale, passato e presente. Le tematiche sono l’interno, il ritratto e la natura morta. Il regista teatrale Andreas Merz (borsista Villa Serpentara) proietta sequenze video dalle sue opere, le quali affrontano la questione di come i testi teatrali si caricano nei relativi contesti delle peculiarità locali, acquistando ulteriore significato.

Punto conclusivo della serata è l’esibizione del Dj Efdemin, alias Philip Sollmann. L’artista, che ha esposto un’installazione sonora alla Fiera Artissima di Torino appena conclusa, sarà prossimamente borsista delle arti pratiche a Villa Massimo.

BORSISTI 2012:
ARTE VISIVA: Jeanne Faust, Philipp Lachenmann, Eva Leitolf, Nicole Wermers
ARCHITETTURA: Antje Buchholz, Birgit Frank
COMPOSIZIONE: Stefan Bartling, Hauke Berheide
LETTERATURA: Katja Lange-Müller

Borsista delle arti pratiche:
Jacqueline Huste (design della moda)

Borsisti di Olevano Romano:
Casa Baldi: Tino Geiß (arte visiva) e Elisabeth Plessen (letteratura)
Villa Serpentara: Andreas Merz (regia teatrale)