Premio Italia-Cina

Torino - 30/01/2020 : 30/01/2020

Residenze artistiche per due giovani artisti italiani e per due giovani artisti cinesi Edizione 2019.

Informazioni

  • Luogo: L'OFFICINA CONTEMPORANEA
  • Indirizzo: Via San Pio V, 11 - Torino - Piemonte
  • Quando: dal 30/01/2020 - al 30/01/2020
  • Vernissage: 30/01/2020 ore 17,30
  • Generi: serata – evento

Comunicato stampa

Giovedì 30 gennaio alle 17.30 – per un’unica serata – saranno presentati i lavori realizzati dalle due artiste Ding Ding e Tan Fei vincitrici cinesi del Premio Italia-Cina, ideato e realizzato dall’Istituto Garuzzo per le Arti Visive in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, il Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo, l’Istituto Italiano di Cultura di Pechino, e il National Art Museum of China



Le vincitrici, durante i due mesi di permanenza in Italia, sono state seguite dai curatori Luca Albonico e Rebecca De Marchi che, attraverso la creazione di un percorso ad hoc, hanno permesso loro di intrecciare le proprie ricerche artistiche e teoriche con quelle di coetanei italiani, curatori, direttori di musei e altri operatori del settore culturale italiano.

La serata di giovedì 30 gennaio presso L’OFFICINA con-temporanea, lo spazio espositivo di Luoghi Comuni San Salvario, costituirà il momento conclusivo di questa esperienza.

Il Premio Italia-Cina rientra nel progetto Residenze per l’Arte, creato dall’Istituto Garuzzo con l’intento di promuove la giovane arte italiana e straniera, di mantenere e rafforzare i rapporti istituzionali tra i Paesi creando ponti culturali. Offre inoltre l’opportunità di fare esperienze di crescita professionale a contatto con altre culture.

Il Premio si svolge in attuazione della Convenzione siglata a Roma e Pechino il 14 dicembre 2018 tra il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale – Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese (MAECI – DGSP), il Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo - Direzione Generale Arte e Architettura contemporanee e Periferie urbane (MiBACT – DG AAP), l’Istituto Italiano di Cultura di Pechino (IIC-Pechino), l’Istituto Garuzzo per le Arti Visive (IGAV) e il National Art Museum of China (NAMOC).

L’iniziativa rientra nella programmazione del Forum culturale Italia-Cina ed è inserita tra i principali eventi del 2020 Anno della cultura e del turismo Italia-Cina.



L’Istituto Garuzzo per le Arti Visive
Ente culturale no profit con sede a Torino, nasce nel 2005 per far conoscere gli artisti italiani nel mondo contribuendo alla diffusione dell’arte contemporanea come mezzo di diplomazia culturale, favorendo gli scambi amichevoli tra le nazioni e promuovendo progetti quali mostre, residenze e premi.





Con il Patrocinio di
Ambasciata della Repubblica Popolare Cinese in Italia
Regione Piemonte
Città metropolitana di Torino
Città di Torino


In collaborazione con L’OFFICINA con-temporanea