Premio di pittura Morlotti Imbersago

Lecco - 26/11/2011 : 15/01/2012

Dedicato quest’anno alla memoria del giornalista e critico d’arte Domenico Montalto - scomparso improvvisamente ad agosto, che insieme a Giorgio Seveso ne è stato dal 2007 curatore – il Premio di pittura Morlotti – Imbersago, si propone di onorare la memoria del grande maestro Ennio Morlotti (1910-1992), nato a Lecco e cittadino onorario di Imbersago. Il Premio sarà l’unico grande evento per celebrare il centenario della nascita dell’artista.

Informazioni

  • Luogo: MUSEO CIVICO - TORRE VISCONTEA
  • Indirizzo: Piazza XX Settembre - Lecco - Lombardia
  • Quando: dal 26/11/2011 - al 15/01/2012
  • Vernissage: 26/11/2011 ore 18
  • Generi: arte contemporanea, collettiva
  • Orari: da Martedì a Venerdì ore 15.00 - 19.00; Sabato e Domenica ore 9.30 - 12.30 e 15.00 - 19.00; chiuso il Lunedì, il giorno di Natale e il 1° Gennaio.
  • Email: giorgio.cortella@correlazioni.it
  • Patrocini: promossa dal Comune di Imbersago e dal Comune di Lecco in collaborazione con Si.M.U.L (Sistema Museale Urbano Lecchese) e con il patrocinio e il contributo di Regione Lombardia Cultura,Provincia di Lecco, Parco Adda Nord, Ecomuseo Adda di Leonardo, Pro Loco diImbersago, Fondazione Granata Braghieri, Fondazione Corrente, Associazione Vera Brianza e ACEL Service.

Comunicato stampa

Lecco, 23 Novembre 2011 – Si inaugura Sabato 26 novembre alle ore 18 presso la Torre Viscontea di Lecco (in piazza XX Settembre) la XIII edizione del “Premio di pittura Morlotti – Imbersago”, promossa dal Comune di Imbersago e dal Comune di Lecco in collaborazione con Si.M.U.L (Sistema Museale Urbano Lecchese) e con il patrocinio e il contributo di Regione Lombardia Cultura,Provincia di Lecco, Parco Adda Nord, Ecomuseo Adda di Leonardo, Pro Loco diImbersago, Fondazione Granata Braghieri, Fondazione Corrente, Associazione Vera Brianza e ACEL Service



Dedicato quest’anno alla memoria del giornalista e critico d’arte Domenico Montalto - scomparso improvvisamente ad agosto, che insieme a Giorgio Seveso ne è stato dal 2007 curatore – il Premio di pittura Morlotti – Imbersago, si propone di onorare la memoria del grande maestro Ennio Morlotti (1910-1992), nato a Lecco e cittadino onorario di Imbersago. Il Premio sarà l’unico grande evento per celebrare il centenario della nascita dell’artista.

Due le sezioni in cui Il Premio si articola: la prima dedicate a presenze dell’arte contemporanea italiana già storicizzate e la seconda a nuove e giovani proposte pittoriche italiane edeuropee, scelte fra studenti e laureati delle accademie d’arte e giovani artisti indipendenti europei sotto i trenta anni d’età.

Sedici i finalisti della “Sezione giovani”: Gabriela Bodin (Villa d’Adda - BG), Verdiana Calia di Dio (Segrate - MI), Alessandra Carloni (Roma), Giulio Catelli (Roma), Davide Corona (Piacenza), Gaia Gianardi (Latina), Federica Gonnelli (Capalle Campi Bisenzio - FI), Marco Pariani (Ferno - VA), Alice Pini (Saronno - VA), Melissa Pitzalis (Roma), Annalisa Riva (Lodi), Francesca Tosso e Alessandra Ascrizzi (Torino), Sabina Trifilò (Borgo Pace PU), ZsòfiaVàri (Milano), Giulia Zara (Novara) e Luca Zarattini (Codigoro - FE). Ad essi si aggiungono i quattro giovani selezionati e rappresentanti delle rispettive Accademie di Cluj-Napoca – Romania (Georgeta Olimpia Lazăr e Alessandra Ioana Serban) e di Szeged – Ungheria (Tamara Pávai e CsillaSzabó). In occasione dell’inaugurazione della mostra, sabato 26 novembre alle ore 18,00, sarà proclamato il vincitore della sezione “giovani artisti”.

Per la sezione “Artisti affermati”, sono invece stati invitati quest’anno: Giancarlo Vitali (Bellano – LC), Franco Bianchetti (Stezzano - BG), Flora Bravin (Milano), Giuseppe Martinelli (Milano), Massimo Piazza (Milano), Carlo Previtali (Grumello al Monte - BG), Augusto Sciacca (Bergamo), Luigi Stradella (Monza) e Walter Trecchi (Torno - CO).

Tra questi partecipanti, il pittore bellanese Giancarlo Vitali, presente con l’opera “Ombre fossili” (1991, tecnica mista su carta), è stato proclamato vincitore del “Premio alla Carriera” “per la sua straordinaria e penetrante indagine sull'immaginario figurativo”. La consegna del premio avverrà sempre in occasione dell’inaugurazione della mostra, sabato 26 novembre alle ore 18,00

La mostra presso la Torre Viscontea di Lecco resterà aperta fino al 15 gennaio 2012 con i seguenti orari: da Martedì a Venerdì ore 15.00 - 19.00; Sabato e Domenica ore 9.30 - 12.30 e 15.00 - 19.00; chiuso il Lunedì, il giorno di Natale e il 1° Gennaio.
Domenica 27 Novembre alle ore 11,00, si inaugurerà la mostra personale di Giancarlo Vitali dal titolo “Stralunario” presso la sede della Fondazione Attilio Granata-Franco Braghieri di Imbersago (Vicolo Chiuso, 6), che resterà aperta fino al 15 gennaio 2012 con i seguenti orari: giovedì 15.00-19.00; sabato e domenica: 10.00-12.30 e 15.00-19.00; altri giorni su appuntamento 339 4196641; chiuso Natale e 1° gennaio). 201