Powder and Light

Monaco - 24/04/2019 : 31/07/2019

In occasione della Monaco Art Week e di artmontecarlo, NM> Contemporary è lieta di presentare la mostra collettiva “Powder and Light” curata da Gaspare Luigi Marcone.

Informazioni

Comunicato stampa

In occasione della Monaco Art Week e di artmontecarlo, NM> Contemporary è lieta di
presentare la mostra collettiva “Powder and Light” curata da Gaspare Luigi Marcone.
La mostra offre un confronto tra pratiche artistiche diverse, di artisti operanti in Italia,
che hanno alla base alcuni denominatori comuni: le “polveri” di diversa natura, l’idea
di trucco/illusione, una riflessione sul tempo e sulla storia (personale, quotidiana o
artistica)


Andrea Francolino (1979) usa cemento, vetri e foglia d’oro per riflettere sulla
vulnerabilità dell’esistenza e dell’operare umano mentre la polvere di pigmento puro di
Sophie Ko (1981) diviene emblema della metamorfosi in atto della materia e del
concetto di “fare arte”.
Le colorate elaborazioni di Serena Vestrucci (1986), realizzate con ombretti, sono
vedute paesaggistiche, “tele truccate”, ironiche entità magiche come le superfici
specchianti del duo Goldschmied & Chiari (1975; 1971) che incorporano immagini
nebulose di fumogeni variopinti.
Per queste ricerche la “luce” è un elemento fondante.

Polvere e luce in quattro (cinque?) artisti italiani. Nel Principato

NM> Contemporary, Monaco – fino al 31 luglio 2019. Andrea Francolino, Goldschmied & Chiari, Sophie Ko e Serena Vestrucci: è il poker che Gaspare Luigi Marcone porta in Costa Azzurra. Per raccontare come la polvere possa illuminare la luce.